A Napoli un corso gratuito per imparare a prendere le decisioni giuste

Il "Decision making" è riconosciuto universalmente come competenza chiave

 Il World Economic Forum ha riconosciuto il "decision making" - che può essere tradotto come "capacità di prendere buone decisioni" - come competenza chiave.  I processi decisionali rappresentano infatti la chiave critica per il successo in qualsiasi situazione e per qualunque tipo di organizzazione. Un articolo della prestigiosissima rivista "Harvard Business Review" ha poi spiegato che la quasi totalità delle prestazioni delle imprese (il 95%) dipende proprio dal processo che porta alle decisioni.

Con l'obiettivo di migliorare, semplificare e anche ridurre i costi dei processi decisionali, combinando behavioral science - cioé la scienza del compartamento - e machine learning, il prossimo 6 febbraio si terrà nella nostra città uno speciale evento di training introduttivo al decision making, intitolato "GOOD CHOICES vs BAD CHOICES".

Il training è curato da Butterfly, startup made in Naples (sede in via Melisurgo) pluripremiata, che ha creato una piattaforma per la gestione dei processi decisionali che integra algoritmi intelligenti e "behavioral science" consentendo, in pochi semplici passaggi e interfacce intuitive, di gestire tutto il processo decisionale.

L'evento di formazione si terrà presso l'incubatore certificato promosso da Città della Scienza e Federico II Campania New Steel, è gratuito e al termine sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il focus del training si incentrerà , in particolare, sull'importanza critica del processo decisionale in ambito aziendale, e sugli strumenti operativi per ridurre rischi e scegliere per il meglio. In cattedra Enzo Troncone, ingegnere e CEO di Butterfly, .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Facoltà a numero programmato: i test d'ingresso potrebbero tenersi online

  • Scuole paritarie e lockdown: come regolarsi con le rette scolastiche

  • Studenti e docenti della Federico II protagonisti di una serie Tv in 6 puntate

  • Mascherine: produzione sperimentale dalla collaborazione tra Federico II e amministrazione penitenziaria della Campania

  • Covid-19, la formazione tra crisi e opportunità: intervista ad Andrea Pitasi

  • Insegnare via web: più facile con gli strumenti messi a disposizione da Google

Torna su
NapoliToday è in caricamento