Sabato 7 e domenica 8 la festa delle Forze Armate a Napoli

Tutto pronto per le iniziative che si terranno a Napoli sabato 7 e domenica 8 novembre 2009 a corollario della Festa dell'Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate. eventi, concerti, esercitazioni dimostrative, lanci e corse, si terranno in Piazza del Plebiscito

Sono state presentate a Palazzo San Giacomo le iniziative in programma a Napoli sabato 7 e domenica 8 novembre a corollario della Festa dell'Unita' Nazionale e Giornata delle Forze Armate.

“Abbiamo volentieri collaborato per garantire la riuscita di questo evento - ha osservato il Sindaco Rosa Ierovlino Russo - Nella fase difficile in cui viviamo i valori che le Forze Armate diffondono, come il senso del dovere, il rispetto degli altri, l'amore per la patria e l'osservanza delle regole, hanno una forte valenza educativa e queste giornate sono importanti anche per esprimere il riconoscimento della gente per il lavoro che i militari compiono ogni giorno”.

Tra gli eventi previsti una tavola rotonda a Palazzo Salerno, nel pomeriggio di sabato, mentre domenica diversi eventi, , lanci e corse, si terranno in Piazza del Plebiscito dove sarà aperto il ''Villaggio delle Forze Armate'' con l'emissione dello speciale annullo filatelico.

Alle 9 partirà la gara podistica non competitiva di tre chilometri che si snoderà da piazza del Plebiscito a piazza Vittoria e ritorno con premiazione a mezzogiorno.

“Saranno giornate importanti e impegnative” ha sottolineato il generale Francesco Tarricone dell'Esercito Italiano che ha ricordato la funzione educativa di tante operazioni militari come la 'giornata sulla sicurezza stradale', le missioni internazionali, l'impegno a Napoli per l'emergenza rifiuti e contro la criminalità organizzata, oltre agli aiuti ai terremotati abruzzesi.

“Eventi come questi sono il modo migliore per ricordare i nostri padri ed i nostri nonni che hanno lottato per permettere a noi di vivere in una nazione libera e democratica - ha concluso - il nostro slogan per queste giornate sarà: 'Con la gente e tra la gente'”.

“La Guardia di finanza - ha detto il generale Giuseppe Mango - sarà presente in piazza con due stand per illustrare le attività ed i metodi di reclutamento e far conoscere ai cittadini anche gli aspetti meno conosciuti delle attività del Corpo come le missioni all'estero, l'aiuto per la ricostruzione delle zone di guerra ed il contrasto alla corruzione e all'immigrazione clandestina”.

“Durante le giornate delle forze armate organizzeremo delle simulazioni di scena del crimine dimostrando a tutti i cittadini quali sono gli accertamento di cui ci occupiamo, anche grazie alle unità cinofile ed ai nostri artificieri specializzati - ha aggiunto il Generale dei Carabinieri Franco Mottola

Anche la Marina Militare, come ha confermato il Contrammiraglio Domenico Picone, sarà in piazza con i suoi stand informativi “Abbiamo ai nostri concorsi uno straordinario afflusso di giovani e il motivo è che c'è, in questa parte sana del nostro paese, una grandissima voglia di fare qualcosa per la collettività, un forte desiderio di legalità. “L'accoglienza di questa città nei confronti delle forze armate è davvero straordinaria” ha detto il generale dell'Aeronautica Militare Umberto Baldi -  Questa giornata ci permetterà di far conoscere ai cittadini le nostre attività tese a garantire la sicurezza di tutti, e che spesso non si notano perché il nostro lavoro è tanto migliore quanto più noi siamo invisibili”.


LE STRADE CHIUSE AL TRAFFICO DOMENICA 8 NOVEMBRE

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Tweet su Coronavirus e colera, Borrelli e Simioli: "Abbiamo deciso di denunciare Feltri"

Torna su
NapoliToday è in caricamento