Gli eventi dell'ultimo weekend del 2018 a Napoli: cosa fare in città dal 28 al 30 dicembre

Lo Schiaccianoci, il grande Balletto di Natale, torna al San Carlo. I Foja sul palco della Casa della Musica con tanti ospiti. I Momix protagonisti al Bellini con uno strabiliante spettacolo

I Momix tornano in scena al Teatro Bellini

Ultimo weekend del 2018 tutto da vivere a Napoli tra musica, arte, teatro, festival e i tanti eventi a tema natalizio.

Ecco 12 appuntamenti da non perdere, dal 28 al 30 dicembre, selezionati da NapoliToday:

1. LO SCHIACCIANOCI, IL GRANDE BALLETTO DI NATALE

Al Teatro San Carlo di Napoli torna protagonista il grande Balletto di Natale. “Lo Schiaccianoci” sarà di scena al Lirico di Napoli dal 29 dicembre al 5 gennaio

2.  FOJA IN CONCERTO

La band capitanata da Dario Sansone, il 29 dicembre live alla Casa della Musica. Sul Palco con i Foja anche tanti ospiti, tra i quali Francesco Di Bella, Maldestro, Roberto Colella (La Maschera), Tommaso Primo e Jovine

3. VIVA MOMIX FOREVER

I Momix tornano al Teatro Bellini di Napoli (in scena fino al 6 gennaio) con il loro spettacolo evento realizzato per celebrare i 35 anni della compagnia. Viva Momix Forever, infatti, ripropone i momenti più intensi delle produzioni che hanno decretato il successo internazionale dell’ensemble

4. PEPPE BARRA IN “LA CANTATA DEI PASTORI”

Al Teatro Politeama, protagonista Peppe Barra con il più suggestivo e tradizionale spettacolo di Natale: "La Cantata dei Pastori". Sul palco anche Rosalia Porcaro. Lo spettacolo, scritto dallo stesso Barra con Paolo Memoli, è liberamente ispirato alla sacra rappresentazione di Andrea Perrucci (1698)

5. THE NIGHTMARE BEFORE CHRISTMAS

Il 29 dicembre, al Museo del Sottosuolo di Napoli va in scena la suggestiva favola di animazione “Nightmare before Christmas”. Gli spaventevoli ometti e fantocci che abitano la città di Halloween, magicamente ed esclusivamente per queste feste, diverranno di carne ed ossa per seguire Jack Skeleton nella sua ricerca della gioia del Natale.

6. “COSI’ PARLO’ BELLAVISTA”

Alessandro Siani e Geppy Gleijeses firmano un adattamento teatrale del romanzo e film capolavoro di Luciano De Crescenzo "Così parlò Bellavista", in occasione del suo 90° compleanno. Lo spettacolo, che vedrà in scena lo stesso Geppy Gleijeses con Maurisa Laurito, Benedetto Casillo e Nunzia Schiano, sarà in scena al Teatro Diana di Napoli fino al 6 gennaio

SCOPRI TUTTI GLI ALTRI EVENTI --->

7. "CANTO DI NATALE"

Al piccolo teatro di Piazza San Domenico, Il Pozzo e Il Pendolo, va in scena (fino al 30 dicembre) una tra le più belle storie di Natale mai scritte: “Canto di Natale” di Charles Dickens. Un racconto. Due voci. Una fatta di parole, l’altra di suoni. E intorno le luci, le immagini, gli odori, i sapori, di un Natale che nella memoria o nell’immaginazione ciascuno conserva.

8. NAPOLI CHRISTMAS CONCERT

Sabato 29 dicembre la Basilica di San Gennaro extra moenia ospiterà Eric B. Turner e i The Harlem Voices. Il biglietto del concerto darà anche la straordinaria opportunità di visitare, accompagnati da una guida esperta, le Catacombe di San Gennaro, tra le più antiche aree cimiteriali del mondo

 9. LEONARDO DA VINCI, IL GENIO DEL RIONE SANITA’

Alla Cripta del Complesso Monumentale Vincenziano in Via Vergini, una mostra interattiva sulla vita, le macchine e le opere di Leonardo da Vinci, per il cinquecententenario dalla morte del genio del Rinascimento

10. SAL DA VINCI IN “SINFONIE IN SAL MAGGIORE - CHRISTMAS EDITION”

Questo fine settimana, al teatro Cilea, Sal Da Vinci va in scena con una speciale "Christmas Edition" del suo spettacolo "Sinfonie in Sal Maggiore". Un viaggio nella musica. Un viaggio nella storia. Un viaggio come senso di unione tra presente passato e futuro. Un viaggio di ricordi e di emozioni eterne a volte anche difficili da affrontare.

11. CONCERTO DI NATALE CON I TRE TENORI A DONNAREGINA

Il 30 dicembre, nella splendida Chiesa di Santa Maria Donnaregina, incontro tra la tradizione napoletana e la grande Opera. I Tre Tenori si esibiranno in arie d’Opera, canzoni Napoletane e canti di Natale: capolavori che hanno reso celebre l’Italia in tutto il mondo, accompagnati da mandolino e pianoforte

12. “TE PIACE ‘O PRESEPIO”: IN MOSTRA I ‘PASTORI RITROVATI’

Al Convento di San Domenico Maggiore in esposizione, fino al 6 gennaio, gli antichi "pastori ritrovati", oggetto di un maxi sequestro effettuato dal nucleo tutela del patrimonio culturale dei carabinieri di Napoli con il coordinamento della procura di Isernia. Un vero e proprio patrimonio artistico, affidato in custodia giudiziale alla Fondazione Sant’Alfonso Maria dei Liguori

SCOPRI LA SPECIALE NOTTE DI CAPODANNO 2019 A NAPOLI

5 EVENTI SPECIALI PER FESTEGGIARE L'ARRIVO DEL 2019 A NAPOLI

APERTURE E ORARI DEI MUSEI A NAPOLI A CAPODANNO

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • Fusaro: riapre il frutteto borbonico. Toccherà quindi alla pista ciclabile

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Bimba napoletana autistica interrompe il Papa, Francesco: "Dio parla attraverso di lei"

  • Ischia, sessantenne del Rione Sanità spende 50 euro falsi: denunciato

Torna su
NapoliToday è in caricamento