Tour alla scoperta dei luoghi delle fictions cinematografiche ambientate a Napoli

Il 6 Ottobre 2018, l’associazione culturale Antarecs propone un tour alla scoperta dei luoghi delle fictions cinematografiche ambientate a Napoli

Napoli da sempre è stata musa ispiratrice di artisti, poeti, scrittori, pittori nonché a partire, dalla metà del secolo scorso anche di scenografi e registi che hanno scelto, la città partenopea per ambientare i loro prodotti cine-televisivi. Basta fare alcuni nomi: De Sica, Nanni Loy, Ettore Scola De Crescenzo, Salemme e non ultimo Garth Davis, che ha scelto il colonnato di Piazza del Plebiscito per ambientare alcune scene principali del suo lavoro hollywoodiano “Mary Magdalene”. Monumenti, strade, piazze, palazzi, di questa trimillenaria città costituiscono, un perfetto e naturale set cinematografico dove arte, fantasia, storia si intrecciano in un connubio indissolubile non potevano di certo passare inosservati agli occhi attenti di scenografi, autori, registi cinematografici. Location come Pizzofalcone, via Toledo, Mergellina e tanti altri luoghi della metropoli partenopea, hanno fatto da sfondo scenografico a fictions di successo non ultimi i “Bastardi di Pizzofalcone” e “Sirene”. Ebbene la nostra passeggiata si articolerà proprio tra alcuni luoghi che in passato sono stati oggetto di set cinematografici. Inizieremo da Palazzo Castelcicala in via Foria dove nel 1984 furono girate la quasi totalità delle scene di “Così parlò Bellavista” con Luciano De Crescenzo nella triplice veste di sceneggiatore, regista e attore in cui interpreta il ruolo di Gennaro Bellavista è un professore di filosofia in pensione, che si diletta a esporre le sue teorie ai suoi amici Salvatore, Saverio e Luigino. In particolare, egli distingue l'umanità in "uomini d'amore", come i napoletani, e "uomini di libertà", come i milanesi. Ovviamente non ometteremo di parlare della storia del Palazzo Ruffo di Castelcicala. Proseguiremo poi alla volta del settecentesco palazzo detto dello Spagnolo situato in via Vergini con la sontuosa scala del Sanfelice e dove furono girate alcune scene di importanti pellicole cinematografiche quali: “Mi manda Picone”, “Piedone lo sbirro”,”Passione”, “I Bastardi di Pizzofalcone”. Ultima tappa della nostra passeggiata sarà Palazzo Spinelli di Laurino in via dei Tribunali, dove furono girate alcune scene di importanti capolavori cinematografici quali “Maccheroni” con la regia di Ettore Scola, con la partecipazione di Mastroianni e Jack Lemmon nonché, “Giallo Napoletano” e la “Pelle” sempre interpretati da Marcello Mastroianni soffermandoci anche qui sulla descrizione della storica dimora nonché la leggenda legata al fantasma di Bianca che sembra aleggi ancora tra le mura dello storico palazzo.

Durata 2 ore ½

Adulti € 8 a persona
Ragazzi dai 14 ai 18 anni € 4
Under 14 gratis

Prenotazioni entro e non oltre il 4 ottobre contattando esclusivamente i seguenti recapiti:
cell/whatsapp 3317100447
In ambedue i casi fornire il proprio recapito di cellulare, nominativo e numero di partecipanti.

L’evento si svolgerà con la presenza minima di 7 partecipanti paganti

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

  • Le Notti delle Streghe: tour serale alla scoperta di una Napoli magica e stregata

    • dal 18 ottobre 2019 al 24 gennaio 2020
    • Centro antico di Napoli
  • Cappella Sansevero Tour: viaggio alla scoperta del segreto del Cristo Velato

    • dal 10 novembre 2019 al 25 gennaio 2020
    • Centro Antico Napoli
  • La Notte delle Lanterne di Natale: Magie del Solstizio al Lago d'Averno

    • dal 21 al 28 dicembre 2019
    • Lago D’Averno

I più visti

  • Tappa a Napoli per il Coca-Cola Christmas Village in sostegno di Banco Alimentare

    • 21 dicembre 2019
  • Mercatini di Natale a Napoli: magia, divertimento e tanti ospiti a Pietrarsa

    • dal 30 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa
  • #iovadoalmuseo: le 20 aperture gratuite del 2019 al Parco Archeologico dei Campi Flegrei

    • Gratis
    • dal 3 marzo al 26 dicembre 2019
    • Parco Archeologico dei Campi Flegrei
  • Cento grandi lupi invadono piazza Municipio: è la monumentale installazione di Liu Ruowang

    • dal 14 novembre 2019 al 31 marzo 2020
    • Piazza Municipio e zona antistante Castel Nuovo (Maschio Angioino)
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento