All'Università Telematica Pegaso l'apertura del progetto “ENTER.MODE"

Lunedì 21 e martedì 22 gennaio, presso la sede di rappresentanza di Pegaso di Napoli-Piazza Trieste e Trento, si tiene l’apertura del progetto, finanziato dall’UE, sul capitolo dedicato all’internazionalizzazione delle competenze ovvero ERASMUS PLUS KA2: Cooperation for innovation and the exchange of good practices knowledge alliances project. Il titolo del progetto è “Modello per lo sviluppo di competenze imprenditoriali per studenti universitari (acronimo ENTER. M)”

Il soggetto proponente è stato il Politecnico “Technickà Univerzita v Kosiciach (Technical University of Kosice)-TUKE,  in Slovacchia. La ricercatrice slovacca Natasa Urbancikova sarà la coordinatrice e responsabile del progetto.

Il progetto “ENTER.MODE” ha lo scopo di stimolare l'imprenditorialità e le capacità imprenditoriali del personale docente e del personale dipendente dell'istruzione superiore e sviluppare una mentalità imprenditoriale e abilità correlate per gli studenti. Il modello utilizzerà un metodo di apprendimento basato sui elementi di ludicizzazione ovvero di dinamiche e meccaniche del gioco.

Le capacità imprenditoriali sono importanti per tutte le persone, indipendentemente dal loro stato lavorativo. Mentre il mercato del lavoro sta evolvendo verso tipologie di occupazione più flessibili, i giovani stanno diventando lavoratori autonomi e liberi professionisti, quindi hanno assolutamente bisogno di competenze imprenditoriali. Inoltre, allo staff delle aziende più grandi, sempre più spesso, viene chiesto di agire come gli imprenditori, assumersi le proprie responsabilità, gestire le risorse, i progetti o i dipartimenti di grandi dimensioni   con un elevato grado di indipendenza. Obiettivo generale del progetto è quello di supportare gli studenti europei ad acquisire mentalità e competenze imprenditoriali, attraverso un modello di tirocinio.

Tra gli obiettivi specifici, si annoverano i seguenti: 
• Sviluppare un modello di tirocinio per l'acquisizione di mentalità e competenze imprenditoriali da parte degli studenti europei.
• Applicare elementi di ludicizzazione nel modello di tirocinio;
• Sviluppare una guida indirizzata a docenti e formatori in aziende europee che applicheranno il modello di tirocinio e progetteranno, supporteranno e valuteranno il programma degli studenti;
• Creare partenariati tra aziende europee disponibili a  sperimentare e convalidare il modello di tirocinio;
• Organizzare workshop transnazionali per insegnanti e formatori in aziende europee interessate ad applicare il modello di tirocinio;
• Organizzare la mobilità degli studenti transnazionali per testare il modello di tirocinio.

Il gruppo target diretto sono docenti e aziende coinvolti nel tirocinio degli studenti. I beneficiari finali sono gli studenti europei.
Il referente scientifico del progetto, per quanto riguarda l’Università Telematica Pegaso, è il Prof. Costantino Formica, docente di Economia degli Intermediari finanziari e Delegato del Rettore per l’Assicurazione Qualità, il Job Placement & Career che coordinerà un team di lavoro che prevede il coinvolgimento di docenti e tecnici esperti della materia, operatori dell’informazione e comunicazione, personale tecnico-amministrativo. Unipegaso sarà impegnata nella valutazione e validazione interna del modello, l’organizzazione di focus group, la valutazione della guida per i docenti, la partecipazione ai workshop diretti ai docenti, l’organizzazione di sperimentazioni pilota con gli studenti. Unipegaso si avvarrà anche della  collaborazione esterna dell’Associazione “NOI-Napoli Open Innovation”.

I partners del progetto sono  Technickà Univerzita Kosiciach (Repubblica Slovacca), ASTRA – Association for Innovation and Development (Repubblica Slovacca), Semmelweis University (Ungheria), TREBAG Sxellemi tulajdon-ès Projectmenedzser Korlàtolt Felelossegu Tàrsasàg (Ungheria), Ludwig-Maximilians Universitat (Germania), Praxis und Wissenschaft Project GmbH (Germania), EUROCREA MERCHANT SRL (Italia), PANEPISTIMIO IOANNINON – EPITROPI EREYNON (Grecia), Aintek Symvouloi Epicheiriseon Efarmoges Ypsilis Tecnhnologias Ekpaidefsi Anonymi Etaireia (Grecia), SYBDESMIS ANONYMON ETAIREION KAI ETAIREION PERIORISMENIS EFTHINIS (Grecia), European University Continuing Education Network – eucen (Belgio), Stichting Incubator (Netherlands), CCS  DIGITAL EDUCATION LIMITED (Irlanda). 

Il finanziamento è di circa 700 mila euro e la scadenza è prevista per la fine del prossimo anno.  

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Circolo Book & Tè di Scrittura & Scritture: al via l'ottava edizione

    • Gratis
    • dal 17 ottobre 2019 al 16 aprile 2020
    • Scrittura & Scritture
  • Poetè, letture poetiche (e non solo) infuse di teina: tutti gli appuntamenti

    • Gratis
    • dal 3 novembre 2019 al 6 maggio 2020
    • Chiaja Hotel De Charme
  • Il progetto educativo "Euphidra for Kids" nelle scuole primarie della Campania

    • dal 12 febbraio al 29 maggio 2020
    • Napoli

I più visti

  • Cento grandi lupi invadono piazza Municipio: è la monumentale installazione di Liu Ruowang

    • dal 14 novembre 2019 al 31 maggio 2020
    • Piazza Municipio e zona antistante Castel Nuovo (Maschio Angioino)
  • Teatro Bellini, tutti gli spettacoli della stagione 2019 - 2020

    • dal 11 ottobre 2019 al 17 maggio 2020
    • Teatro Bellini e Piccolo Bellini
  • Teatro Troisi, presentata la nuova stagione artistica

    • dal 10 ottobre 2019 al 26 aprile 2020
    • Teatro Troisi
  • Teatro Augusteo, spettacoli e concerti della stagione 2019/2020

    • dal 25 ottobre 2019 al 26 aprile 2020
    • Teatro Augusteo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento