“Una città che scrive”, Casalnuovo presenta la sua antologia di testi

Sabato 7 Maggio alle ore 19:00 presso l'Auditorium Aldo Moro di Casalnuovo di Napoli si terrà la presentazione della prima Antologia interamente casalnuovese. Cultura e scrittura per la città, rappresentata in una raccolta di testi scritti da 14 autori solo casalnuovesi (Mario Visone, Anacleto Loffredo, Raffaela Danzica, Lia Manzi, Ernesto Acciarino, Antonio Pelliccia, Armando Fusaro, Raffaele Sannino, Aleandra Genovese, Michelangelo Riemma, Antonio Pascucci, Eduardo Colella, Federica Zurlo, Marina Romano) con la prefazione di Gianni Pittella, (Capogruppo del Pse al Parlamento Europeo) e la copertina disegnata da Alessandro Nespolino (fumettista di TEX). "UNA CITTÀ CHE SCRIVE" nasce da un'idea di Giovanni Nappi (Presidente del Consiglio di Casalnuovo) - "Un'idea, la mia, che parte da un interrogativo: può l'immagine della nostra Città essere associata alla scrittura? A mio parere si! Presenteremo la nostra prima Antologia, ribadisco interamente CASALNUOVESE". La kermesse prevede l'introduzione e la rappresentazione dell'idea di Giovanni Nappi e l'intervento musicale di Marco Zurzolo, che con il suo SAX farà da sottofondo alla lettura, alcuni testi, invece, saranno interpretati dall'attrice Cristina Donadio, la cattiva nella seconda serie di GOMORRA.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • San Carlo tra Opera, Concerti e Danza: il programma della stagione 2019 - 2020

    • dal 11 dicembre 2019 al 18 novembre 2020
    • Teatro San Carlo
  • Speciale tour alla scoperta del "Ventre di Napoli"

    • dal 27 novembre 2019 al 31 dicembre 2020
    • Punto d'incontro "Dolce e Amaro Caffè"
  • Dinner in White, a Napoli torna l’esclusiva Cena in Bianco

    • 18 luglio 2020
    • Nabilah - Exclusive Beach Club
  • Napoli Teatro Festival 2020, un mese di eventi all’aperto: il programma

    • dal 1 al 31 luglio 2020
    • 19 luoghi all’aperto con la sola eccezione del Teatro di San Carlo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento