Tony Colombo in concerto: ospiti Stefano De Martino, Franco Ricciardi e Angelo Famao

Il prossimo concerto di Tony Colombo, che si terrà giovedì 28 febbraio (alle ore 21) al Teatro Palapartenope di Napoli, sarà una dedica alla futura moglie Tina Rispoli, con la quale convolerà a nozze giusto un mese dopo (il 28 marzo). “Ti aspetto all’altare”: questo il titolo dell’evento, lo stesso del singolo del famoso artista neomelodico che ha fatto da colonna sonora a migliaia di proposte di matrimonio la scorsa estate, presente anche nel film “La paranza dei bambini” (del regista Claudio Giovannesi, tratto dal best seller di Roberto Saviano), pezzo che è stato suonato addirittura nelle discoteche d’Italia e il cui video su Youtube ha raggiunto 25 milioni di visualizzazioni. Special guest del concerto: Franco Ricciardi, cantautore napoletano premiato due volte con il David di Donatello (prima nel 2014 con “‘A verità”, brano tratto dal film “Song’e Napule”, e poi con “Bang bang”, colonna sonora della commedia musicale dei Manetti Bros ‘Ammore e malavita’); Stefano De Martino, bravissimo ballerino e famoso personaggio dello spettacolo nonché futuro conduttore del programma Made in Sud; e il talentuoso Angelo Famao, anche lui cantante neo – melodico di origini sicule come Tony. Tanti i personaggi famosi amici della coppia Tony e Tina che siederanno in prima fila.

Tony Colombo è uno dei cantanti neomelodici più noti del momento. Classe ’86, di origini siciliane, faccia da bravo ragazzo, ha iniziato a cantare (e a comporre le sue canzoni) in età precoce: si è esibito per la prima volta in pubblico a soli 6 anni incitato dal grande Mario Merola che da subito ha apprezzato le sue doti canore; all’età di 7 anni ha inciso il primo CD. Ha all’attivo ben 24 album registrati in studio, cover importanti e la colonna sonora del film Tatanka. Tiene concerti in tutto il mondo, America compresa, ed è spesso protagonista di programmi (reality e talk) nazionali. Di recente ha firmato un importante contratto con Genesis Group. La sua musica, che si rifà alla tradizione della canzone napoletana, piace tanto anche ai calciatori (come Lorenzo Insigne, Gigi Donnarumma e Paolo Cannavaro) che condividono sui social stories che li vedono impegnati nell’intonare sue canzoni.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • I Tre Tenori e i Grandi Mandolini Napoletani

    • dal 2 aprile al 21 dicembre 2019
    • Chiesa di Santa Maria della Colonna
  • Villa Pignatelli, grande musica per la Stagione dei Concerti 2019: il programma

    • dal 3 maggio al 24 novembre 2019
    • Villa Pignatelli
  • I Tre Tenori tra Arie d'Opera, Pucinella e canzoni napoletane

    • dal 25 aprile al 30 dicembre 2019
    • Complesso Monumentale Donnaregina

I più visti

  • #IoVadoAlMuseo: tutte le aperture gratuite del 2019 al Museo Archeologico Nazionale di Napoli

    • Gratis
    • dal 3 marzo al 1 dicembre 2019
    • Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  • Estate a Napoli 2019: tutti gli eventi in programma al Maschio Angioino

    • dal 28 giugno al 30 settembre 2019
    • Maschio Angioino
  • #iovadoalmuseo: le 20 aperture gratuite del 2019 al Parco Archeologico dei Campi Flegrei

    • Gratis
    • dal 3 marzo al 26 dicembre 2019
    • Parco Archeologico dei Campi Flegrei
  • I Tre Tenori e i Grandi Mandolini Napoletani

    • dal 2 aprile al 21 dicembre 2019
    • Chiesa di Santa Maria della Colonna
Torna su
NapoliToday è in caricamento