Torna TheFork Festival: sconto del 50% anche in tanti ristoranti napoletani

Da Umberto Primo (Napoli)

Dal 22 febbraio al 6 aprile torna TheFork Festival, evento web organizzato da TheFork, app numero uno in Europa per cercare e riservare il ristorante online. Per oltre un mese 1.500 ristoranti in tutta Italia offrono sconti del 50% alla cassa, bevande comprese e niente coupon. Oltre alle insegne a metà prezzo, una rosa di ristoranti d’autore propone una formula speciale con una novità rispetto alle precenti edizioni. Sono infatti disponibili a seconda dei ristoranti una formula da 49€, una da 69€ e una da 89€. In base al prezzo cambia anche il numero di portate, ma l’utente può scegliere quelle che più preferisce, senza che vi sia un percorso gastronomico già predefinito. Con il menù da 49€ gli utenti possono godersi 4 portate (1 antipasto, 1 primo, 1 secondo, 1 dolce), con quello da 69€, i piatti sono 6 (due antipasti, due primi, un secondo, un dolce) e infine con quello da 89€ sono 7 (due antipasti, due primi, due secondi e un dolce).

#theforkexperience: gli utenti diventano food influencer

Altra novità di questa edizione è l’aspetto social dell’esperienza. Secondo una ricerca condotta da Doxa con TheFork, gli utenti sono alla ricerca non più di semplici cene, ma di esperienze da condividere con i propri amici anche sui social media. Per questo TheFork ha deciso di lanciare con Lovby, la piattaforma che connette direttamente il consumatore con il brand che più ama facendolo diventare parte attiva della sua comunicazione, la #theforkexperience, primo programma di Brand Ambassador di TheFork.

A partire dal 25 febbraio, registrandosi gratuitamente su Lovby, gli utenti possono scattare una foto della loro esperienza al ristorante e condividerla sui loro social inserenedo l’hashtag #theforkexperience e il tag al profilo Instagram di TheFork (@thefork_it). In questo modo otterranno 625 lovies (pari al valore di un Buono Amazon da 5€), che ciascun utente potrà convertire subito in buoni e-commerce di vario tipo, ricariche telefoniche, buoni benzina oppure di accumularne di più attraverso lo svolgimento di ulteriori #theforkexperience o l’adesione a campagne di altri brand presenti su Lovby.

Ecco qualche esempio di ristoranti che offrono lo sconto del 50% in provincia di Napoli:

Casa Scola Ristorante (Gragnano, Napoli)

Bistrot rustico e caratteristico all’interno di un agriturismo che propone una cucina sana, onesta, di sapore casalingo basata sulle classiche ricette della tradizione.

Sapori dei Monti Lattari (Gragnano, Napoli)

Piatti della tradizione cucinati egregiamente e carne buonissima. Da non perdere l’antipasto dei Monti Lattari (affettati di produzione propria, accompagnati da scamorza alla brace o fior di latte completato con stagionali fantasie dello chef)

La Torre Saracena (Monte Di Procida, Napoli)

Posizione meravigliosa, che offre una splendida vetrata panoramica. Se lo sguardo è appagato dalla vista, lo stomaco lo è dalla cucina di pesce proposta.

Nam 43 (Napoli)

A via Santa Maria di Costantinopoli, è arredato con un gusto rustico chic. Il menù è basato sulla tradizione partenopea con piatti come la genovese e il ragù.

Pizzaioli Veraci Fuorigrotta e Pizzaioli Veraci – Toledo (Napoli)

La passione per la tradizionale pizza partenopea unita alla creativa e consapevole ricerca dell'innovazione danno luogo a una proposta genuina e originale, fatta con amore e sapienza.

Sakurajima Fusion Lab (Napoli)

Bun, carpacci, tartare, sushi e sashimi, ma anche piatti fusion che mescolano i sapori orientali a quelli partenopei come nel caso dei noodles alla Luciana.

Hostaria La Campanella (Napoli)

Ambiente semplice e curato, dove gustare piatti a base di pesce e pietanze tradizionali come la pasta alla nerano.

L'Unico seafood (Napoli)

Un ambiente elegante in via Posillipo, intimo e accogliente, dove assaporare piatti di cucina mediterranea a base di pesce come i paccheri di gragnano al cartoccio e le alici ripiene di provola e friarielli.

Japò Sushi Bar (Napoli)

Posizionato su Corso Vittorio Emanuele, offre un menù variegato con moltissime proposte di roll, fritture, sashimi e pezzi special.

Ottanta124 osteria & pizzeria(Napoli)

Ristorantino semplice e accogliente dove concedersi i piatti della tradizione campana.

Da Umberto Primo (Napoli)

A Chiaia, un locale rustico arredato in maiolica e muratura, dove gustare ottimi piatti della tradizione partenopea.

Luise (Napoli)

Sul lungomare di via Partenope, cucina tradizionale e piatti rivisitati con creatività come le tapas di baccalá con friarielli e la pizza con patata viola e fiordilatte.

Pizzeria La Campanella (Napoli)

Pizze anche integrali e montanare da gustare in un ambiente semplice e curato.

Bufalè (Napoli)

Intimo locale del Vomero che pone al centro ricercatezza, innovazione culinaria e qualità dei prodotti, prima tra tutti la mozzarella di bufala.

Buco Hostaria Alcolica (Napoli)

Offre una cucina partenopea rivisitata con un pizzico di creatività e innovazione. Qualche esempio? Polpo con crema di friarielli e chips e lardiata al piennolo. 

NOTE:
Gli sconti sono validi solo per le prenotazioni effettuate dall’app e dal sito di TheFork fino a esaurimento dei coperti in promozione disponibili. Per essere valido lo sconto deve essere in tutti gli step della prenotazione e nella mail di conferma.

Offerta valida fino a esaurimento dei coperti in promozione disponibili. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

  • La Maledizione della Strega: Cena Con Delitto di Halloween 2019

    • 31 ottobre 2019
    • Vic' Street
  • A Gragnano arriva lo Street Food Village

    • dal 25 al 27 ottobre 2019
    • Via Santa Caterina a Gragnano
  • Festa della Tarantella Napoletana: danze, canti e pietanze della tradizione partenopea

    • dal 1 al 2 novembre 2019
    • Vic'Street

I più visti

  • #IoVadoAlMuseo: tutte le aperture gratuite del 2019 al Museo Archeologico Nazionale di Napoli

    • Gratis
    • dal 3 marzo al 1 dicembre 2019
    • Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  • Mugnano, Sal Da Vinci in concerto gratuito per la festa del Sacro Cuore: il programma 2019

    • dal 17 al 26 ottobre 2019
    • Mugnano di Napoli
  • #iovadoalmuseo: le 20 aperture gratuite del 2019 al Parco Archeologico dei Campi Flegrei

    • Gratis
    • dal 3 marzo al 26 dicembre 2019
    • Parco Archeologico dei Campi Flegrei
  • I Tre Tenori e i Grandi Mandolini Napoletani

    • dal 2 aprile al 21 dicembre 2019
    • Chiesa di Santa Maria della Colonna
Torna su
NapoliToday è in caricamento