Da L'amica geniale al Tram, il "papà di Lila" torna in scena

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Lo abbiamo ammirato come papà della piccola Lila nella miniserie evento "L'amica geniale". Antonio Buonanno torna a teatro, in particolare al Tram di via Portalba, con lo spettacolo "Gioco dell'amore e del caso". Il richiamo dell'esperienza nel mondo di Elena Ferrante è ancora vivissimo: "Credo che il grande successo dello sceneggiato sia nel lavoro. Basti pensare che, per scegliere le due protagoniste, sono state provinate 8mila bambine. La magia che si crea è dettata proprio dal rapporto che incorre tra le due ragazze, che mostra come nella vita ci sia chi ha delle occasioni e chi no, ma che poi ci si può rincontrare. Anche sulla lingua abbiamo fatto un grande lavoro, con un consulente che ci ha aiutato ha parlare in un dialetto che veniva usato in quell'epoca in quella zona di Napoli".

Da un successo internazionale a un teatro divertente e delicato: "Gioco dell'amore e del caso è un riadattamento di uno spettacolo di Pierre Marivaux, in scena dal 2 gennaio al teatro Tram - prosegue Buonanno - è un testo per adulti e bambini, fa sorridere molto e in scena, oltre me, ci sono cinque attori molto giovani. Io sono un po' il direttore d'orchestra che organizza poi questa trama basata sui travesimenti e le incomprensioni".  

(Le immagini tratte da L'amica geniale sono prese al profilo instagram di Antonio Buonanno)

Potrebbe Interessarti

  • Loredana Simioli "canta" Scapricciatiello ai suoi funerali: l'omaggio del fratello Gianni | VIDEO

  • Tromba d'aria in spiaggia, panico tra i bagnanti: ci sono feriti|VIDEO

  • Temporale estivo su Napoli |VIDEO

  • Funerali Loredana Simioli: il ricordo di Cristina Donadio, Sal Da Vinci e Rosalia Porcaro | VIDEO

Torna su
NapoliToday è in caricamento