Quarto in luce: storie della città

  • Dove
    Città di Quarto
    Indirizzo non disponibile
    Quarto
  • Quando
    Dal 15/12/2018 al 06/01/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Sito web
    na.it

Al via “Quarto in luce. Storie della città” il progetto di valorizzazione culturale e di promozione dell’area archeologica flegrea e dell’identità storica territoriale con il coinvolgimento di tutti i distretti scolastici in occasione dei 70 anni della città di Quarto.

Sabato 15 dicembre, alle ore 17
inaugurazione della nuova illuminazione e visita guidata all'area archeologica della Villa rustica detta del Torchio, con la partecipazione del Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, del sindaco di Quarto Antonio Sabino e di rappresentanti del Mibac. Si effettueranno cicli di visite guidate gratuite con gruppi di massimo 25 persone accompagnate da guide archeologiche.

A seguire alle ore 18
presso la Villa Comunale “Papa Giovanni Paolo II” incontro con gli studenti dei distretti scolastici per la presentazione dei progetti e iniziative legate all’anniversario della fondazione della città. L’incontro è moderato dal giornalista e scrittore Franco Di Mare. 
Saranno presenti e interverranno rappresentanti del Miur. 

Il progetto “Quarto in luce. Storie della città” è promosso e finanziato dalla Regione Campania attraverso la Scabec con l’obiettivo di valorizzare alcuni siti di interesse culturale presenti sul territorio. 

A partire dal 15 dicembre e per tutto il periodo delle feste, oltre all’illuminazione dei siti archeologici che saranno così visitabili e visibili anche al tramonto, è stato realizzato un programma di visite guidate, spettacoli, incontri, in collaborazione con le associazioni e le realtà culturali di Quarto. . La Villa rustica detta “del Torchio” è un edificio risalente al I secolo che prende il nome dal ritrovamente al suo interno di un «torcularium» utilizzato per spremere le vinacce. Ritrovata durante i lavori per la realizzazione di un centro commerciale, la Villa è stata messa in sicurezza ma non è sempre visitabile. Con questa iniziativa sarà possibile non solo accedervi ma anche usufruire delle visite guidate gratuite. 

La Fescina è un mausoleo, ritenuto uno dei ritrovamenti più interessanti dell’area flegrea, con una struttura a cuspide piramidale delimitata da una recinzione molto bassa in opus reticolatum.


 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Sogno d'Amore, a Napoli la mostra di Marc Chagall

    • dal 15 febbraio al 8 settembre 2019
    • Basilica della Pietrasanta – Lapis Museum
  • #IoVadoAlMuseo: tutte le aperture gratuite del 2019 al Museo Archeologico Nazionale di Napoli

    • Gratis
    • dal 3 marzo al 1 dicembre 2019
    • Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  • Streghe a Napoli: viaggio nel mondo oscuro della stregoneria tra janare e demoni

    • dal 23 marzo al 27 luglio 2019
    • Centro antico Napoli
  • #iovadoalmuseo: le 20 aperture gratuite del 2019 al Parco Archeologico dei Campi Flegrei

    • Gratis
    • dal 3 marzo al 26 dicembre 2019
    • Parco Archeologico dei Campi Flegrei
Torna su
NapoliToday è in caricamento