La Petite Messe Solennelle di Rossini apre la rassegna “E’ aperto a tutti quanti”

Domenica 13 gennaio, alle ore 12.00, nella splendida cornice di Palazzo Zevallos Stigliano (v. Toledo, 185 - Napoli), avrà inizio la rassegna “E’ aperto a tutti quanti” - Musica a pranzo, a cura del Conservatorio di Musica San Pietro a Majella di Napoli.

Per il concerto di apertura verrà proposta la Petite Messe Solennelle per soli, coro, due pianoforti ed harmonium di Gioachino Rossini, eseguita dal Coro del Conservatorio San Pietro a Majella, diretto da Antonio Berardo, con la partecipazione di Salvatore Biancardi e Francesco Pareti (pianoforti), Angelo Trancone (harmonium) e dei solisti Sabrina D’Amato (soprano), Sabrina Vitolo (contralto), Li Xiulong (tenore) e Pasquale Petrillo (basso)

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • I Tre Tenori e i Grandi Mandolini Napoletani

    • dal 2 aprile al 21 dicembre 2019
    • Chiesa di Santa Maria della Colonna
  • Villa Pignatelli, grande musica per la Stagione dei Concerti 2019: il programma

    • dal 3 maggio al 24 novembre 2019
    • Villa Pignatelli
  • Ferragosto 2019 sul Lungomare di Napoli con la Notte della Tammorra

    • solo oggi
    • Gratis
    • 15 agosto 2019
    • Lungomare Caracciolo - Rotonda Diaz

I più visti

  • Sogno d'Amore, a Napoli la mostra di Marc Chagall

    • dal 15 febbraio al 8 settembre 2019
    • Basilica della Pietrasanta – Lapis Museum
  • #IoVadoAlMuseo: tutte le aperture gratuite del 2019 al Museo Archeologico Nazionale di Napoli

    • Gratis
    • dal 3 marzo al 1 dicembre 2019
    • Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  • Ferragosto 2019 a Napoli: gli appuntamenti in città

    • solo oggi
    • 15 agosto 2019
    • Napoli
  • Estate a Napoli 2019: tutti gli eventi in programma al Maschio Angioino

    • dal 28 giugno al 30 settembre 2019
    • Maschio Angioino
Torna su
NapoliToday è in caricamento