Al museo MADRE tre giorni di attività, laboratori e visite didattiche gratuite

Tre giorni di attività, laboratori e visite didattiche gratuite al Museo MADRE di Napoli (via Settembrini, 79): da sabato 28 a lunedì 30 ottobre i Servizi educativi propongono ai visitatori un ampio programma per scoprire il museo, le sue collezioni e le mostre appena inaugurate, che si concluderà con un appuntamento speciale per il week end di Halloween.

Nell’ambito di Visit_MADRE, format che prevede visite didattiche gratuite per adulti e bambini, ben cinque gli appuntamenti previsti:

Sabato 28 ottobre, alle ore 12.00: Focus_(@mined_oud): visita alla mostra di Darren Bader, prima personale in un’istituzione pubblica italiana dell’artista americano, con la co-curatrice Silvia Salvati;

Sabato 28 ottobre, alle ore 17.00: Focus_Site-specific: opere, movimenti e contenuti delle culture del contemporaneo, in un itinerario attraverso le architetture di Palazzo Donnaregina e gli interventi site-specific di alcuni degli artisti delle collezioni del museo;

Domenica 29 e lunedì 30 ottobre, alle ore 11.00: Focus_Per_formare una collezione & _(@mined_oud): percorso tra le installazioni e gli interventi di Darren Bader che dialogano con la collezione in progress, nuovo capitolo del progetto iniziato nel 2013 e dedicato dal MADRE alla formazione progressiva della collezione permanente: una “mostra nella mostra” che mette in discussione gli statuti dell’identità museale contemporanea;

Lunedì 30 ottobre, alle ore 17.00: Halloween@Madre4Kids Il Gioco dell’Arte Contemporanea in maschera: una speciale visita-gioco per adulti e bambini dai 6 ai 12 anni a tema Halloween per scoprire la collezione site-specific del museo in un percorso “spaventosamente” divertente;

Prenotazione consigliata al numero 081.19737254

Partecipazione gratuita fino a esaurimento posti

Sabato e domenica ingresso a pagamento

Lunedì ingresso gratuito


Domenica 29 ottobre si rinnova l’appuntamento con Famiglie al MADRE: alle ore 16.00 torna la visita-laboratorio gratuita, dedicata questa volta alla Creatività esotica. Adulti e bambini (età consigliata: 4 - 10 anni) sperimenteranno insieme il rapporto opera/materia/colore e immagineranno nuove possibili narrazioni dell’opera d’arte, a partire da una visita al Museo Apparentemente Tropical, opera in collezione dell’artista venezuelana Sol Calero (Caracas, 1982). Dal percorso di visita ogni famiglia trarrà ispirazione per realizzare la propria “opera d’arte”, tra ritmi latinoamericani, colori vivaci e sfumature esotiche.

Prenotazione obbligatoria al numero 081.19737254

Partecipazione gratuita

Ingresso al museo gratuito 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Cento grandi lupi invadono piazza Municipio: è la monumentale installazione di Liu Ruowang

    • dal 14 novembre 2019 al 31 maggio 2020
    • Piazza Municipio e zona antistante Castel Nuovo (Maschio Angioino)
  • A Capodimonte la mostra "Napoli, Napoli... di lava, porcellana e musica"

    • dal 22 settembre 2019 al 21 giugno 2020
    • Museo e Real Bosco di Capodimonte
  • Al MANN una mostra dedicata alle straordinarie Grotte di Lascaux

    • dal 31 gennaio al 31 maggio 2020
    • Museo Archeologico Nazionale di Napoli

I più visti

  • Cento grandi lupi invadono piazza Municipio: è la monumentale installazione di Liu Ruowang

    • dal 14 November 2019 al 31 May 2020
    • Piazza Municipio e zona antistante Castel Nuovo (Maschio Angioino)
  • A Capodimonte la mostra "Napoli, Napoli... di lava, porcellana e musica"

    • dal 22 September 2019 al 21 June 2020
    • Museo e Real Bosco di Capodimonte
  • San Carlo tra Opera, Concerti e Danza: il programma della stagione 2019 - 2020

    • dal 11 December 2019 al 18 November 2020
    • Teatro San Carlo
  • Speciale tour alla scoperta del "Ventre di Napoli"

    • dal 27 November 2019 al 31 December 2020
    • Punto d'incontro "Dolce e Amaro Caffè"
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento