I segreti di Caravaggio in mostra a Capodimonte

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

La fama di Caravaggio è, ormai, pari a quella di Van Gogh. Con "Caravaggio Napoli" il museo di Capodimonte celebra il periodo napoletano dell'artista che visse a cavallo tra '500 e '600, con una mostra dal 12 aprile al 14 luglio. Michelangelo Merisi, vero nome del pittore, visse all'ombra del Vesuvio in due momenti: il primo dal 1606 al 1608; il secondo dal 1609 al 1610. 

Furono anni in cui Caravaggio dipinse capolavori assoluti come La flagellazione, Il martirio di Sant'Orsola e, soprattutto, le Sette opere di misericordia. Quest'ultimo dipinto, non ha ricevuto l'autorizzazione per essere spostato dalla sua location naturale, all'interno del Pio Monte della Misericordia, in via dei Tribunali. Per questo motivo, il Comune di Napoli ha predisposto una navetta gratuita che consentirà ai visitatori di potersi spostare tra i due poli museali. 

La mostra, finanziata dalla Regione Campania, comprende sei opere di Caravaggio provenienti da istituzioni italiane e internazionali e 22 quadri di artisti napoletani influenzati dalla sua opera.  

Potrebbe Interessarti

  • Donna nuda sale su un albero in Piazza Vittoria: sputa sui passanti | VIDEO

  • Cavani posta su Instagram un gol col Napoli, i tifosi: "Torna da noi"

  • Venezia, nave da crociera travolge battello, 4 feriti. "A Napoli sarebbe un disastro"

  • Concerto D'Alessio-D'Angelo rimandato, il video di scuse: "Avevamo litigato"

Torna su
NapoliToday è in caricamento