"Leticia Burgos e la materia significante" in mostra a Napoli

La Andrea Nuovo Home Gallery inaugura a Napoli il giorno 7 febbraio la mostra “Leticia Burgos e la materia significante”, a cura di Vega de Martini e Fernanda Garcia Marino, alle ore 18:00 in via Monte di Dio, 61.

Nata a Buenos Aires, Leticia Burgos (1958), autodidatta e consapevole della propria passione per il disegno e le diverse tecniche di stampa, incentra la sua produzione su fogli di carta che produce in maniera artigianale, definendo così ogni volta un pezzo unico e originale, irripetibile. In ciascuna opera emergono forme e contenuti visuali e tattili, che l’artista stessa elabora a metà, tra il contemporaneo e le tecniche tradizionali della stampa perché la sua passione, dichiara: “E’ quella di scoprire, indagare e innovare il supporto come elemento fondamentale dell’espressione dell’opera e la sua continuità nella stampa, nel disegno o nel tipo di linguaggio creativo da usare”.

Per la prima volta a Napoli, l’artista argentina espone 21 opere (litografie, xilografie e acqueforti) create per esigenza interiore di esprimere quel desiderio di raccontare, attraverso la trama, un universo figurativo e armonico definito dalla realtà: dalla questione sociale e dal quotidiano, perché altrimenti “resterebbe un lavoro incompleto, senza sfondo di contenuti”. Leticia Burgos, per rafforzare la relazione tra la vita e la natura, prima di realizzare ciascuna opera avvia un processo di selezione a partire dalla scelta della pianta prestando molta attenzione all’ambiente, senza distruggere la catena molecolare delle fibre della pianta stessa: “Quando osservo un’opera completata, al suo interno vedo la pianta trasformata che vive dentro”.
Ricercatrice e insegnante di disegno presso l’Università Nazionale di Cuyo a Mendoza, le opere di Leticia Burgos si trovano in diverse collezioni private e statali. Inoltre, ha realizzato mostre personali ed ha ottenuto premi negli Stati Uniti (Washington D.C., Arizona ), in Belgio, a Tokyo, in Argentina (Buenos Aires, Mendoza, Salta), in Cile (Santiago), a Taiwan (Taipei), a Puerto Rico, nelle Hawaii, a Roma, in Polonia (Cracovia), Cina, Bulgaria e in Belgio (Bruxelles).

La mostra alla Home Gallery di Andrea Nuovo è aperta al pubblico fino al 17 aprile 2020, ingresso gratuito.

Scheda mostra
Leticia Burgos e la materia significante
A cura di Vega de Martini e Fernanda Garcia Marino
Durata: 07 febbraio 2020 – 17 aprile 2020
Opening: 07 febbraio, ore 18.00 | #andreanuovohomegallery

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Cento grandi lupi invadono piazza Municipio: è la monumentale installazione di Liu Ruowang

    • dal 14 novembre 2019 al 31 maggio 2020
    • Piazza Municipio e zona antistante Castel Nuovo (Maschio Angioino)
  • A Capodimonte la mostra "Napoli, Napoli... di lava, porcellana e musica"

    • dal 22 settembre 2019 al 21 giugno 2020
    • Museo e Real Bosco di Capodimonte
  • A Capodimonte la mostra "Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli"

    • dal 6 dicembre 2019 al 10 maggio 2020
    • Museo e Real Bosco di Capodimonte

I più visti

  • Cento grandi lupi invadono piazza Municipio: è la monumentale installazione di Liu Ruowang

    • dal 14 novembre 2019 al 31 maggio 2020
    • Piazza Municipio e zona antistante Castel Nuovo (Maschio Angioino)
  • Teatro Bellini, tutti gli spettacoli della stagione 2019 - 2020

    • dal 11 ottobre 2019 al 17 maggio 2020
    • Teatro Bellini e Piccolo Bellini
  • Teatro Troisi, presentata la nuova stagione artistica

    • dal 10 ottobre 2019 al 26 aprile 2020
    • Teatro Troisi
  • Teatro Augusteo, spettacoli e concerti della stagione 2019/2020

    • dal 25 ottobre 2019 al 26 aprile 2020
    • Teatro Augusteo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento