Incontri "Mondo donna", per una rete di associazioni al femminile

Volge alla fine la serie d'incontri, alla Clinica Mediterranea, dal titolo "Mondo Donna". Dal nuovo ciclo di settembre via al progetto di creare una rete di associazioni a tutela della donna

La locandina dell'iniziativa

Una rete di associazioni che sia unica voce in difesa delle donne. Questo l'obiettivo del ciclo di incontri di "Mondo donna", organizzato dalla Clinica Mediterranea di Napoli. Se la prima parte degli appuntamenti volge verso la fine, un nuovo calendario è quasi pronto: già da settembre potrebbero ripartire i "salotti" al femminile volti a farsi punto di riferimento per le donne.

"Dobbiamo creare - spiega l'ad della Clinica, Celeste Condorelli - un comitato strategico composto da organismi del terzo settore per dare spazio a quelle organizzazioni di mezzo, ovvero quelle che studiano e lavorano su singoli fenomeni, per creare momenti di incontro che partano da esperienze e non dalla teoria". L'iniziativa ha già avanzato numerose proposte: la sala parto a misura di mamma per contrastare il primato della Campania  che è la regione con maggior numero di parti cesarei, ad esempio. Il percorso si è poi ampliato, con una visione della donna non più limitata solo alla dimensione di mamma. "I problemi legati alla donna - dice Gabriele Manzo, uno degli organizzatori del progetto - sopratutto sul nostro territorio sono molteplici, dalle gravidanze delle minorenni sino ad arrivare alle dipendenze da alcol e droghe, senza dimenticare la violenza sia fisica che psicologica. "Mondo donna" vuole essere un filo conduttore per affrontare queste problematiche creando una rete di associazioni radicate sul territorio. Un filo comune attraverso il quale svolgere un lavoro già prezioso, ma che se sostenuto da altre associazioni può sicuramente diventare un efficiente metodo di sostegno".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • De Luca: "Picco di contagi a inizio maggio. Stringiamo i denti o giugno e luglio chiusi in casa"

  • Rione Sanità, muore per Covid-19 a soli 42 anni: tamponi ai familiari

Torna su
NapoliToday è in caricamento