"MGF, il guitto velato": Piccola Mostra di Vignette Satiriche

Dal 14 maggio al 4 giugno 2016, lo Spazio Comunale "Piazza Forcella" in via Vicaria Vecchia a Napoli ospiterà "MGF, il guitto velato: Piccola Mostra di Vignette Satiriche".

Quasi cento illustrazioni, tutte tratte da "Riso avaro" (blog de L'Espresso.it), riguardanti fatti ed eventi politici, di cronaca, di costume, avvenuti negli ultimi due anni. MGF (Marco Gaucho Filippi) ne coglie le contraddizioni e le ambiguità in maniera ironica e sarcastica. Uno spaccato satirico che invita a una riflessione collettiva sulla società del nostro tempo.

L'evento, ad ingresso gratuito, è realizzato in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli e ha tra i suoi sostenitori lo Studio Fotografico “Oreste Pipolo”, L’Associazione di Promozione Sociale “L’Albero delle Storie” e l’Associazione di Promozione Socio-Sanitaria “La Farfalla Blu”. Inaugurazione il 14 maggio alle ore 16.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...



Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Potrebbe Interessarti

    • Astroni, via alla mostra "Dinosauri in carne e ossa"

      • dal 4 marzo al 5 novembre 2017
      • Riserva naturale Cratere degli Astroni
    • Picasso e Napoli. Parade: la mostra al Museo di Capodimonte

      • dal 8 aprile al 10 luglio 2017
      • Museo di Capodimonte
    • Mediterranean Pride di Napoli il 27 giugno 2017

      • Gratis
      • 24 giugno 2017

    I più visti

    • Astroni, via alla mostra "Dinosauri in carne e ossa"

      • dal 4 marzo al 5 novembre 2017
      • Riserva naturale Cratere degli Astroni
    • Picasso e Napoli. Parade: la mostra al Museo di Capodimonte

      • dal 8 aprile al 10 luglio 2017
      • Museo di Capodimonte
    • Mediterranean Pride di Napoli il 27 giugno 2017

      • Gratis
      • 24 giugno 2017
    • Benvenuti al rione Sanità 2017: 50 eventi in onore di Totò

      • Gratis
      • dal 15 aprile al 29 dicembre 2017
      • Rione Sanità
    Torna su
    NapoliToday è in caricamento