Massimo Masiello in scena al Cilea

Tutto è pronto al Teatro Cilea per mercoledì 27 febbraio 2019 alle ore 21.00 quando il “cantattore” Massimo Masiello sarà in scena con il suo nuovissimo spettacolo musicale “L'Attore”.

Un concerto presentato dalle Officine della Musica e Radio Amore,  tutto basato sui brani del recente ed omonimo cd, in cui il ruolo dell’attore e la chiave interpretativa tornano centrali e predominanti, insieme al Teatro. Accompagnato da una orchestra diretta dal maestro Luigi Tirozzi al piano, durante il suo recital Masiello offrirà al pubblico un’alternanza di prosa e musica, partendo dalla più classica delle melodie partenopee fino ad arrivare sui lidi della più struggente e profonda modernità.

I brani senza tempo ed i grandi classici napoletani come “Era de maggio”, “Nuttata ‘e sentimento”, “’A rumba d’’e scugnizze”, “’O guappo ‘nnammurato”, “Ciucculatina mia” e “Cuncettì Cuncettì”, si intersecheranno con la magia nuove di canzoni inedite. Tra queste per una serata di musica dal vivo da non dimenticare, la canzone “L'attore” che offre il titolo al concerto composta da Flora Contento e Gianfranco Caliendo, che cura pure tutti gli arrangiamenti e “Voglio penzà a me” (ti lasci andare ) di Charles Aznavour e degli stessi Contento e Caliendo. Ancora, tra i brani in scaletta, la nuova “M'è fatto annammurà” di Aprile, Fagnoni Palumbo. “Lavorare con Massimo Masiello - ha detto il cantautore e musicista Gianfranco Caliendo - per me ha significato lavorare con la napoletanità e con l'emozione. L'esaltazione delle mie radici. Senza dubbio le sue capacità interpretative sono rarissime sul nostro territorio”. “Massimo Masiello - ha affermato dal canto suo il famoso pioniere delle radio libere a Napoli e produttore, Antonio Romano - come artista e come uomo è arrivato al pieno della sua maturazione. E' uno dei talenti più puri che la nostra città ha espresso negli ultimi anni”. “E' bello - ha detto Massimo Masiello - dopo anni trascorsi a fuggire da etichette tropo strette - riappropiarsi di una definizione senza tempo, essenziale e genuina come quella dell'attore”.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Concerti di Musica Napoletana a Napulitanata

    • dal 1 al 29 febbraio 2020
    • Napulitanata
  • Francesco De Gregori in concerto a Napoli

    • 21 marzo 2020
    • Casa della Musica / Palapartenope
  • Giusy Ferreri in concerto a Napoli

    • 12 marzo 2020
    • Casa della Musica

I più visti

  • Cento grandi lupi invadono piazza Municipio: è la monumentale installazione di Liu Ruowang

    • dal 14 novembre 2019 al 31 maggio 2020
    • Piazza Municipio e zona antistante Castel Nuovo (Maschio Angioino)
  • Per la prima volta a Napoli una grande mostra dedicata a Joan Miró

    • fino a domani
    • dal 25 settembre 2019 al 23 febbraio 2020
    • PAN Palazzo delle Arti di Napoli
  • Andy Warhol in mostra a Napoli

    • fino a domani
    • dal 26 settembre 2019 al 23 febbraio 2020
    • Basilica Santa Maria Maggiore alla Pietrasanta
  • Teatro Bellini, tutti gli spettacoli della stagione 2019 - 2020

    • dal 11 ottobre 2019 al 17 maggio 2020
    • Teatro Bellini e Piccolo Bellini
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento