“La Creatività è donna”

Una giornata dedicata alla creatività femminile: decoupage, fimo, ceramica, materiali di scarto, gioielli e tanto altro. Le Pari Opportunità di Casagiove promuovono le donne nel mondo del lavoro. Mostra e mercatino artigianale per dare forma ai messaggi silenziosi del gentil sesso.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

CASAGIOVE (CASERTA)- Il Comune di Casagiove, su proposta e con la collaborazione della Commissione Pari Opportunità, presenta la I edizione della fiera dell'artigianato "La Creatività è donna", organizzata dalla Pro-Loco "Michele Santoro" all'interno del Quartiere Militare Borbonico (Via Quartier Nuovo - via Santa Croce). Dalle 10 alle 21, oltre 30 artiste esporranno e venderanno le proprie opere artigianali: dal decoupage al ceramica, dal fimo alle conserve di frutta, dalla pittura ai gioielli realizzati con materiale di scarto, la mostra raccoglie le molteplici declinazioni dell'originalità e della manualità femminile.
Un'occasione "di festa" per porre l'attenzione sulle dinamiche che muovono il Mondo delle donne, ma anche un modo per riflettere sulla difficile realtà lavorativa dei nostri giorni, che colpisce e penalizza, in modo particolare, il "gentil sesso".
"La donna non è un oggetto ma una creatura quasi divina, dotata di ogni tipo di abilità: da quelle intellettive a quelle manuali" - ha spiegato il Presidente della Commissione P.O., Silvia Cospito - "Ciascuno di noi deve fare la sua parte per garantire loro gli stessi diritti e la stessa dignità: un evento come questo di Casagiove serve a dare risalto, non soltanto alla bravura delle artigiane ma ad un Mondo intero, spesso dimenticato anche dalle istituzioni. Un Mondo, quello delle donne, che si attiva, che crea, che va avanti con forza senza lasciarsi sopraffare dalla mentalità maschilista. La mostra nasce dalla consapevolezza che i messaggi 'senza voce', quelli affidati alle immagini, al lavoro, colpiscono a volte più delle parole".
Particolarmente soddisfatto anche l'assessore alle Politiche Sociali del comune casertano, Franco Parente, per il quale l'evento del 9 giugno è: " La rappresentazione massima di un lavoro sinergico tra le forze messe in campo a Casagiove per aiutare le donne. Sono contento di aver avviato una proficua collaborazione con la Commissione Pari Opportunità, che si è fatta promotrice di iniziative tanto utili da un punto di vista valoriale. Il sindaco Elpidio Russo ha sostenuto in pieno la proposta di una mostra dell'artigianato locale, e questa è diventata velocemente realtà".

Torna su
NapoliToday è in caricamento