L'on. Angela Cortese presenta il libro "NuovaMente" di Enrico Cozzolino

Giovedì 21 marzo alle ore 16 presso l'Auditorium Istituto Istruzione Superiore "A. Tilgher", sito in via Casacampora, 3 a Ercolano, verrà presentato il testo "NuovaMente. I giovani la scuola il caos" di Enrico Cozzolino e edito dalla Marotta&Cafiero editori. In tale occasione sarà presente anche l'on. Angela Cortese, Segretario Commissione Istruzione e Cultura Regione Campania.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

Giovedì 21 marzo alle ore 16 presso l'Auditorium Istituto Istruzione Superiore "A. Tilgher", sito in via Casacampora, 3 a Ercolano, verrà presentato il testo "NuovaMente. I giovani la scuola il caos" di Enrico Cozzolino e edito dalla Marotta&Cafiero editori. In tale occasione sarà presente anche l'on. Angela Cortese, Segretario Commissione Istruzione e Cultura Regione Campania.

Il libro è totalmente biodegradabile, stampato su carta riciclata certificata e con inchiostri non inquinanti. Un libro libero dal copyright, perché rilasciato con licenza Creative Commons. Un volume prodotto con il sistema di Produzioni dal Basso, grazie al supporto di oltre 300 coproduttori e scuole provenienti da tutta la regione.

Un libro unico nel suo genere, una ricerca durata 30 anni.

Intervengono:
On. Angela Cortese
Segretario Commissione Istruzione e Cultura Regione Campania
Prof. Salvatore Pace
Dirigente Scolastico Liceo Classico "A. Pansini" - Napoli
Rosario Esposito La Rossa
Marotta&Cafiero editori

Modera
Prof. Piero De Luca
Istituto Istruzione Superiore "A. Tilgher" - Ercolano (Na)
Saluti del Dirigente Scolastico dell'Istituto Superiore "A. Tilgher" di Ercolano (Na)
Prof.ssa Giuseppina Principe

NuovaMente
384 pagine dedicate ai processi di insegnamento/apprendimento dei ragazzi e dei giovani e sul rapporto tra gli alunni e la scuola. Tale relazione è ormai in crisi e pone l'urgenza di trovare una nuova metodologia didattica che venga incontro alle differenti caratteristiche con cui oggi i giovani si avvicinano all'istruzione e alla formazione.

In NuovaMente, l'autore si interroga sulla possibili risposte che l'istituzione scuola può dare a questi giovani caratterizzati da un pensiero immersivo, reticolare, ri-oralizzato, non proposizionale, a-testuale e tendente all'integrazione col non-verbale della corporeità. L'interrogativo da porsi è che attualmente ci troviamo a confrontarci con una nuova mente.
Si propone quindi un fine lavoro di destrutturazione di modalità didattiche obsolete e, per il docente, la necessità di imparare a vivere nell'incertezza e di elaborare strategie partecipate e aggiornate, poiché l'autore sostiene, la scuola deve darsi una nuova identità e può farlo solo se è capace di riflettere su se stessa.

Enrico Cozzolino (1958-2011) è stato insegnante di Lingua e Letteratura Inglese prima nelle scuole medie e successivamente alle superiori. Il suo impegno si è svolto nel campo della didattica concreta di tutti giorni, a stretto contatto con il lavoro d'aula, e supportato da un'attività di ricerca e di studio costante durante tutta la sua vita. Ha svolto attività di formazione con il CIDI, e altrettanto spesso ha fatto formazione nelle scuole in cui ha insegnato. È stato coautore e protagonista di progetti transnazionali di cooperazione didattica, europei e non, con particolare riguardo agli scambi e alla mobilità degli alunni delle superiori e alla formazione dei docenti.



Contatti:
320-2166484
ufficiostampa@marottaecafiero
Gabriella Galbiati

Torna su
NapoliToday è in caricamento