FRESKISSIMA 2017: Pizze e sfizi 'nterra o' mare

In programma Giovedì 6 luglio sulle terrazze e la banchina del Circolo Nautico Posillipo, Freskissima alla sua III edizione è una grande festa di sapori in riva al mare: chef e pizzaioli si cimentano con i classici dello street food partenopeo, dal tarallo ‘nzogna e pepe alla pizza fritta, per raccogliere fondi per i senza fissa dimora. Partecipano, tra gli altri: Gino Sorbillo, Pasqualino Rossi, Gaetano Vuolo, Marco Infante, Pasquale Torrente, Peppe Aversa. Con il sostegno di Ferrarelle, Che Birra!, Coca-cola Italia.

L'evento enogastronomico dedicato allo street food napoletano, organizzato da Progetto Abbracci Onlus con la collaborazione di Stilelibero per raccogliere fondi a sostegno del progetto “Dimora in poi” promosso da Don Massimo Ghezzi della parrocchia di San Gennaro al Vomero, sarà presentato alla stampa il 19 giugno, alle ore 11, al Circolo Nautico Posillipo.

Intervengono:

Claudio Zanfagna, Presidente Progetto Abbracci Onlus

Don Massimo Ghezzi della parrocchia di San Gennaro al Vomero

Bruno Caiazzo Presidente Circolo Posillipo

Gino Sorbillo maestro pizzaiolo

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

I più visti

  • Cento grandi lupi invadono piazza Municipio: è la monumentale installazione di Liu Ruowang

    • dal 14 November 2019 al 31 May 2020
    • Piazza Municipio e zona antistante Castel Nuovo (Maschio Angioino)
  • A Capodimonte la mostra "Napoli, Napoli... di lava, porcellana e musica"

    • dal 22 September 2019 al 21 June 2020
    • Museo e Real Bosco di Capodimonte
  • San Carlo tra Opera, Concerti e Danza: il programma della stagione 2019 - 2020

    • dal 11 December 2019 al 18 November 2020
    • Teatro San Carlo
  • Speciale tour alla scoperta del "Ventre di Napoli"

    • dal 27 November 2019 al 31 December 2020
    • Punto d'incontro "Dolce e Amaro Caffè"
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento