Le disgrazie di Flavio: visita guidata e spettacolo alla Chiesa di Santa Marta

I viaggi di Capitan Matamoros - Drammaturgia della scena, in collaborazione con Artes - Restauro e servizi per l'arte e CMC Consortium Management Construction presentano una serata speciale all'insegna della Commedia dell'Arte con lo spettacolo "Le disgrazie di Flavio" di Associazione Aisthesis, e alla scoperta di uno dei luoghi simbolo della rivolta di Masaniello: la Chiesa di Santa Marta.

Biglietto unico: 15,00 € (visita al sito e spettacolo)
ore 20.00 apertura botteghino
ore 20.30 inizio visita guidata
ore 21.00 inizio spettacolo

INFO E PRENOTAZIONI
info@enkaipan.com | 339 623 5295

LE DISGRAZIE DI FLAVIO

tratto da un antico scenario di Flaminio Scala
con: Luca Gatta, Giuseppe Fedele, Antonio Buono, Alessandra Martino, Giusy Andolfi, Rossella Luongo e Luca Lombardi
drammaturgia: Tiziana Sellato
regia: Luca Gatta

Intrecci d’amore e di beffe, contrasti, tirate e lazzi: tutti gli elementi dell’antica Commedia dell’Arte in uno spettacolo contemporaneo.

Arlecchino, servo di Isabella, a causa di certe bastonate ricevute, ordisce un intrigo fatto di equivoci, dice alla giovane Flaminia che Flavio ricambia il suo amore, poi induce Flavio a credere di non essere più amato da Isabella, fa travestire Pantalone da scagnozzo sfruttando il suo interesse per la bella Flaminia e fa sfidare Flavio a duello dal Capitan Matamoros per conquistare l’amore di Isabella.

In un turbine di agnizioni e travestimenti, lazzi e bastonate, dopo molte traversie, l’intreccio si scioglie nel finale in cui Pulcinella organizza le nozze d’amore.

Le disgrazie di Flavio è frutto di una residenza teatrale di quattro mesi per giovani allievi attori condotta da Luca Gatta e legata al LICOS (Laboratorio Internazionale di Composizione Scenica) da lui diretto a Napoli.

VISITA ALLA CHIESA DI SANTA MARTA

La piccola chiesa di Santa Marta, che farà da palcoscenico allo spettacolo di commedia dell'Arte "Le disgrazie di Flavio", si trova nel cuore del centro storico di Napoli, tra Via benedetto Croce e via San Sebastiano. Costruita sul finire del Trecento è oggi un luogo ancora poco noto che custodisce preziosi tesori e i resti dei ribelli del 1647. Una visita guidata in compagnia di Artes, prima dello spettacolo, per riscoprire questo patrimonio nascosto della Napoli storica.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Teatro Bellini, tutti gli spettacoli della stagione 2019 - 2020

    • dal 11 ottobre 2019 al 17 maggio 2020
    • Teatro Bellini e Piccolo Bellini
  • Teatro Troisi, presentata la nuova stagione artistica

    • dal 10 ottobre 2019 al 26 aprile 2020
    • Teatro Troisi
  • Teatro Augusteo, spettacoli e concerti della stagione 2019/2020

    • dal 25 ottobre 2019 al 26 aprile 2020
    • Teatro Augusteo

I più visti

  • Cento grandi lupi invadono piazza Municipio: è la monumentale installazione di Liu Ruowang

    • dal 14 novembre 2019 al 31 marzo 2020
    • Piazza Municipio e zona antistante Castel Nuovo (Maschio Angioino)
  • Per la prima volta a Napoli una grande mostra dedicata a Joan Miró

    • dal 25 settembre 2019 al 23 febbraio 2020
    • PAN Palazzo delle Arti di Napoli
  • Andy Warhol in mostra a Napoli

    • dal 26 settembre 2019 al 23 febbraio 2020
    • Basilica Santa Maria Maggiore alla Pietrasanta
  • Teatro Bellini, tutti gli spettacoli della stagione 2019 - 2020

    • dal 11 ottobre 2019 al 17 maggio 2020
    • Teatro Bellini e Piccolo Bellini
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento