Diego Sanchez in scena con "Tutte Donne insieme a me”

Al Teatro Troisi venerdì 21 febbraio e domenica 23, con un cast tutto al femminile composto da un'orchestra di dodici musiciste e da sei ballerine, arriva Diego Sanchez con il suo spettacolo "Tutte Donne insieme a me”.

Uno show per ripercorrere quarant’anni e più di storia musicale di Massimo Ranieri insieme ai grandi classici della canzone napoletana e agli evergreen della musica  italiana. Artista napoletano poliedrico: cantante, attore, showman, Diego Sanchez, nello spazio di via Leopardi porta il suo tributo ufficiale al grande Giannino Calone del Pallonettao di Santa Lucia, svelando aneddoti e teneri ricordi d'infanzia capaci di condurre il pubblico tra le atmosfere lontane di un'Italia "povera ma con le scarpe lucide". 

diego sanchez locandina-2

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Teatro Bellini, tutti gli spettacoli della stagione 2019 - 2020

    • dal 11 ottobre 2019 al 17 maggio 2020
    • Teatro Bellini e Piccolo Bellini
  • Teatro Troisi, presentata la nuova stagione artistica

    • dal 10 ottobre 2019 al 26 aprile 2020
    • Teatro Troisi
  • Teatro Augusteo, spettacoli e concerti della stagione 2019/2020

    • dal 25 ottobre 2019 al 26 aprile 2020
    • Teatro Augusteo

I più visti

  • Cento grandi lupi invadono piazza Municipio: è la monumentale installazione di Liu Ruowang

    • dal 14 novembre 2019 al 31 maggio 2020
    • Piazza Municipio e zona antistante Castel Nuovo (Maschio Angioino)
  • Teatro Bellini, tutti gli spettacoli della stagione 2019 - 2020

    • dal 11 ottobre 2019 al 17 maggio 2020
    • Teatro Bellini e Piccolo Bellini
  • Teatro Troisi, presentata la nuova stagione artistica

    • dal 10 ottobre 2019 al 26 aprile 2020
    • Teatro Troisi
  • Teatro Augusteo, spettacoli e concerti della stagione 2019/2020

    • dal 25 ottobre 2019 al 26 aprile 2020
    • Teatro Augusteo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento