Gomorra 2, Malammore insultato dopo l'omicidio: "Sono un attore, è solo fiction"

Salvatore Esposito difende il collega De Caro per le critiche ricevute dopo l'efferato omicidio compiuto ai danni di una bambina nell'ultimo episodio della seconda stagione della serie tv

Fabio De Caro (Malammore) si è reso protagonista nell'ultimo episodio della seconda stagione di Gomorra di un efferato omicidio compiuto ai danni di una bambina (per info sul finale di stagione clicca qui)

Prima di esplodere il colpo di pistola che ha ucciso la ragazzina, Malammore ha baciato la croce che porta al collo, per chiedere il perdono divino per l'atto che stava per compiere, ricevendo il giorno dopo la messa in onda della puntata numerose critiche su Facebook.

Fabio De Caro sul proprio profilo social ha dichiarato in una diretta: "Fate bene a sfogarvi questi personaggio, ma distinguetelo dall'attore, ve ne prego. Insultate il personaggio, ma non me o la mia famiglia. E' solo fiction. Noi siamo lontani anni luce da quella gente".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ecco il post pubblicato da Salvatore Esposito (Genny Savastano) in difesa del collega: "Noi Attori di ‪#‎Gomorra‬ siamo dei professionisti ed il fatto che alcune persone confondono il personaggio con l'Artista significa che siamo riusciti a pieno nel nostro compito . Ma sta accadendo una cosa bruttissima che solo in Italia accade ovvero insultare sul personale il mio collega Attore Fabio de Caro per l'atroce atto( di cui non spoilerero' )che il suo personaggio Malammore ha compiuto nell'ultimo episodio . Chiedo a voi pochi di indignarvi ed urlare si ma contro le persone che tutti i giorni nella vita reale compiono questi atti barbari e rovinano l'immagine della nostra amata terra . Noi siamo Attori e portiamo l'Arte che ci scorre nelle vene nel mondo , e dovremmo vantarcene tutti !!! Al pubblico intelligente chiedo di aiutarmi a difendere il nostro lavoro e la nostra vita !! Grazie !!"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incinta, scopre di avere il Coronavirus in ospedale a Nola prima del parto

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • Nuovi focolai in Campania: isolata la palazzina della donna incinta e positiva

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

Torna su
NapoliToday è in caricamento