Carcere di Poggioreale: concerto di Gianni Morandi per i detenuti

L'evento è stato organizzato dalla Comunità di Sant'Egidio

Gianni Morandi a cantato per quasi 2 ore per i detenuti del carcere di Poggioreale, intonando alcuni dei brani storici del proprio repertorio: Un mondo d'amore, Fatti mandare dalla mamma, C'era un ragazzo. 

Non è mancato anche l'omaggio all'amico scomparso, Lucio Dalla, con "Una casa in riva al mare" e "Caruso", oltre ad una canzone di Pino Daniele, richiesta dal pubblico speciale.

All'evento, organizzato dalla Comunità di Sant'Egidio, hanno potuto assistere 200 detenuti alla presenza del ministro per la Giustizia, Andrea Orlando. "Ho cercato di trasmettere messaggi positivi le persone che sono qui e che hanno davanti ancora anni di detenzione hanno bisogno di messaggi positivi", ha spiegato Morandi.

IL VIDEO

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

  • Coronavirus, due nuovi decessi in Campania: i nuovi casi tutti a Napoli e provincia

Torna su
NapoliToday è in caricamento