Denise Capezza, da Gomorra a Istanbul: "Girerò un film in Turchia"

L'attrice, che interpreta il ruolo di Marinella, ha già numerose esperienze in serie tv e produzioni turche

Denise Capezza, che nella serie tv "Gomorra" interpreta Marinella, cognata della ormai "mitica" Scianel, partirà per la Turchia dove girerà un film.

L'attrice, che ha all'attivo già diverse esperienze in Turchia, per la serie televisiva turca "Ucurum", poi venduta in 13 paesi del mondo, aveva già interpretato il ruolo di una giovane ragazza moldava, rapita nel suo paese di origine Chisinau e venduta al traffico di prostituzione turco. Dopo "Ucurum" (durata due stagioni), è stata tra le protagoniste in altre tre serie televisive e in due film per il cinema.

In merito al suo rapporto con Cristina Donadio che interpreta il temuto boss Scianel, l'attrice aveva rivelato a NapoliToday: "Con Cristina c'è stato fin da subito un rapporto di grande complicità, prima personale poi anche artistica. Siamo grandi amiche nella realtà ed acerrime nemiche nella finzione.. nella serie. Ma le due cose non si sono ostacolate tra loro, anzi.. l'una ha giovato all'altra. È stato meraviglioso lavorare con lei.. anche solo osservandola, imparavo tanto. È stata un importante punto di riferimento per me.“

Potrebbe interessarti

  • Capri, in vendita casa da sogno con meravigliosa vista sul Golfo

  • Ogni quanto bisogna lavare le lenzuola e perché

  • I farmaci generici sono davvero uguali a quelli di marca?

  • Il fiore delle streghe: come riconoscere la pianta assassina e perché è pericolosissima

I più letti della settimana

  • Tony Colombo elogia i piatti preparati dalla moglie Tina: "Donne italiane, curate i vostri mariti"

  • Il noto attore di Un Posto al Sole schiaffeggiato alla fermata del bus: il racconto

  • Scuse di D'Alessio e D'Angelo: la parodia di Palma e Cicchella è virale

  • Bambino investito da un'auto: è grave

  • Divieto di circolazione a Napoli per 5 ore: firmata l'ordinanza per il 13 giugno

  • Professore morto suicida, la lettera di una sua ex alunna

Torna su
NapoliToday è in caricamento