Monochrome Festival, 8 band per la maratona underground alla Galleria 19

Il nuovo format che mostra già le stimmate del classico: gruppi di rinomata fama internazionale accanto ad astri nascenti della sottocultura

Agent Side Grinder

Si avvicina l'atteso Monochrome Festival, appuntamento targato SubCulture che si terrà venerdì 25 gennaio 2019 dalle 21 a tarda notte persso la Galleria 19 di via San Sebastiano.

Ben otto bend a succedersi sul palco, per la prima edizione di quello che gli organizzatori definiscono "IL FESTIVAL delle sottoculture musicali", un nuovo format che mostra già le stimmate del classico. La serata si presenta infatti innovativa fin dal programma: ospiti di rinomata fama internazionale accanto ad astri nascenti dell'underground.

Ad esibirsi saranno Agent Side Grinder (dalla Svezia), Sydney Valette (Francia), Bragolin (Olanda), Ben Bloody Grave (Germania), e poi i gruppi italiani Il Giardino Violetto, Branches, Velvet Vega e The Spots.

Si parte con gli Spots alle 20, seguiranno i Velvet Vega alle 20.40, Bragolin alle 21.20, Branches alle 22, Ben Bloody Grave alle 22.50, Sydney Valette alle 23.40, Il Giardino Violetto alle 00.30 e Agent Side Grinder all'1.30. Infine il consueto dancefloor party, con alla console Dj Sisio, Dj Bogart, Dj Traum e Dj Whip per una selezione post punk, new wave, indie e electro che durerà fino all'alba.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il consiglio degli organizzatori, data la limitata capienza del locale, è di arrivare in orario all'apertura (19.30) ed acquistare il biglietto (15 euro) per evitare di non entrare data "la reale possibilità di sold out".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

Torna su
NapoliToday è in caricamento