Christian Death, i paladini del goth rock tornano a Napoli dopo 34 anni

Era il 10 giugno del 1985 quando si esibirono nel mitico club Diamond Dogs della Sanità. L'appuntamento con la band che ha segnato un'era è il prossimo 2 giugno al First Floor di Pomigliano

Christian Death

I Christian Death tornano a Napoli dopo oltre 30 anni: era il 10 giugno del 1985 quando si esibirono nel mitico Diamond Dogs del Rione Sanità. L'appuntamento, imperdibile, questa volta è al First Floor di Pomigliano d'Arco per il prossimo 2 giugno, nell'unica data nel Sud Italia del loro tour.

Il nucleo originario del gruppo cominciò a farsi notare addirittura nel 1982, col disco “Only Theatre of Pain”. Un inizio controverso, acclamato dalla critica ma che addirittura portò la band ad un prematuro scioglimento. Rozz Williams si unì quindi ai Pompeii 99, che su suggerimento della allora loro etichetta cambiarono il nome in Christian Death.

Fu il momento dei primi dischi che definirono un suono poi passato alla storia, “Catastrophe Ballet” e “Ashes”. Ma non era soltanto musica: i Christian Death crearono il goth-rock e il suo mito, tra decadenza, droga, sesso e tantissimo rock. Quello spazio che negli anni '90 avrebbe generato i vari Nine Inch Nails, Korn, Marilyn Manson, Type O Negative.

La line-up cambiò in continuazione, con la stessa dipartita di Rozz Williams che lasciò Valor Kand “al comando”, ma la band proseguì anche quando l'ondata del grunge ridimensionò la scena. E dopo tempeste emotive e legali, continuano a portare la loro musica nel mondo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Organizzato da SubCulture, il concerto si terrà domenica 2 giugno a partire dalle 22 (consigliato l'arrivo entro le 21.45), con ticket disponibili all'ingresso – fino al limite di capienza del locale – al prezzo di 12 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

Torna su
NapoliToday è in caricamento