Social World Film Festival

Social World Film Festival

Dal 1 al 9 giugno 2014, a Vico Equense si terrà la 4° edizione del "Social World Film Festival". Il "Social World Film Festival" è una rassegna dedicata al cinema sociale che si svolge annualmente a Vico Equense (Na), meravigliosa cittadina che apre alla Costiera Sorrentina.

La kermesse è organizzata da un team di professionisti dai 18 ai 35 anni e guidata da Giuseppe Alessio Nuzzo, 24 anni, il direttore artistico più giovane d’Italia.

Insignito di importanti riconoscimenti come l’alto patrocinio del Presidente del Parlamento Europeo e le medaglie del Presidente della Repubblica Italiana, del Senato e della Camera dei Deputati, il Social World Film Festival realizza varie attività fra cui concorsi di fotografia, cinque workshop, giurie dedicate a giovani e studenti (200 giovani provenienti da tutta Italia e 10.000 studenti della Provincia di Napoli), mostre ed è stato presentato in appositi eventi nel mondo con tappe che in soli quattro anni hanno toccato i cinque continenti: Los Angeles, Washington, Amsterdam, Berlino, Monte Carlo, Seoul, Busan, Tokyo, Sydney, Tunisi, Istanbul, Cannes, Barcellona, Palma di Maiorca.

I lungometraggi, documentari e cortometraggi in proiezione, suddivisi in quattro categorie, vengono selezionati per via diretta della Direzione Artistica e tramite bandi di concorso.
L’edizione 2013 ha visto la partecipazione di circa 100.000 spettatori in 65 giorni di attività, 86 opere in proiezione (21 della Selezione Ufficiale di cui 5 in anteprima), centinaia di ospiti tra cui la madrina d'onore Maria Grazia Cucinotta.

Il “Social World Film Festival” oltre che rassegna cinematografica può e deve essere considerata come momento di aggregazione culturale e sociale, luogo di denuncia e riflessione: il cinema sociale inteso come mezzo di comunicazione internazionale, confronto oltre che contenitore di critica, sviluppo e promozione.
La necessità di sociale è espressa dal fatto che sempre più persone si avvicinano a cortometraggi, documentari e lungometraggi, molti dei quali a basso budget e/o indipendenti, a tematica sociale. Nasce l'obbligo di pubblicizzare, sostenere, reclamizzare "materiale" che possa spingerci alla riflessione, che possa farci fermare a pensare in un mondo ormai corroso dalla veloce ed incalzante routine.

Il “Social World Film Festival” si propone, come prima ed unica rassegna dedicata al cinema sociale nelle sue più ampie interpretazioni; il “Social World Film Festival” risulta così essere un forte attrattore culturale e turistico, inserendo tantissime attività in un unico programma articolato ma semplice allo stesso tempo che sfrutta e potenzia le risorse storiche, naturali, architettoniche e paesaggistiche del territorio in cui si realizza. 

Il “Social World Film Festival” però non è solo cinema anzi non è solo un festival; il “Social World Film Festival” è un’esperienza, un momento culturale e sociale dove il cinema abbraccia il teatro, la musica, lo sport e l’arte sullo sfondo della storia e della natura.

I giovani sono al centro del festival, grazie alla realizzazione di attività annuali come il “Social in the Word”, il “Social in the School”, “Social and University”, “Doc to Young” o concorsi come il “Social World Contest” e molti altri. Durante la novegiorni finale, invece, duecentocinquanta ragazzi saranno coinvolti nella “Giuria Giovani” e “Giuria Ragazzi” e nei workshop “Young Media Campus” e “Young Film Factory”.

Il “Social World Film Festival” è, quindi, fondamentalmente un festival da giovani per giovani di giovani: da giovani, perché la kermesse è organizzata da un team di professionisti dai 18 ai 35 anni con una media di soli 25 anni di età, guidati da Giuseppe Alessio Nuzzo, il direttore artistico più giovane d’Italia;  per giovani, perché il festival offre diverse opportunità, tutte gratuite, dedicate a ragazzi italiani e internazionali; di giovani, perché il 90% delle opere in proiezione sono realizzate da giovani under 35.

Grandi protagonisti del cinema nazionale ed internazionale partecipano alla kermesse, incontrano i giovani protagonisti dibattendo attivamente con loro dando preziosi consigli.

La kermesse cinematografica viene presentata in svariati eventi in tutto il mondo e festival nazionali ed internazionali.

La struttura cinematografica e la fase finale del festival si tiene nella città di Vico Equense, incantevole cornice paesaggistica, storica, culturale ed artistica che apre alla Costiera Sorrentina, durante nove giornate dall’1 al 9 giugno 2014.

Il festival è un’esperienza annuale che coinvolge migliaia di persone in luoghi di tutto il mondo attraverso svariati progetti: le precedenti edizioni del festival sono state presentate a Washington, Los Angeles, Berlino, Amsterdam, Barcellona, Seoul, Busan, Vienna, Cannes e MonteCarlo, ha visto la realizzazione di numerose manifestazioni come “La Partita della Gioventù” con la Nazionale Attori oltre ad eventi di proiezione, concerti, incontri con studenti, scuole e università in tutta Italia; la fase finale di Vico Equense che si è tenuta dal 1 al 9 giugno 2013 ha visto la partecipazione di importanti attori del panorama cinematografico nazionale con il coinvolgimento di oltre quindicimila spettatori mentre tutta la kermesse nei vari eventi annuali ha contato più di trentamila presenze.

La prima edizione del festival ha avuto come tema principale “Il 150° anniversario dell'Unità d'Italia”, la seconda “L’incubo delle Mafie” mentre la terza edizione "L'Ambiente da tutelare"; gli incontri, le proiezioni fuori concorso, le retrospettive e la sezione “Vision” di questa terza edizione hanno come tema “L’Amore che unisce”.

La partecipazione alla rassegna, l’ingresso alle proiezioni dei film ed agli eventi in programma sono gratuite fino ad esaurimento dei posti disponibili con possibilità di accredito e prenotazione.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...



Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Caravaggio – L’Anima e il Sangue: al cinema il film narrato da Manuel Agnelli

    • dal 19 al 21 febbraio 2018
    • The Space Cinema
  • Cinemagazzini: rassegna di docufilm sulla fotografia

    • dal 31 gennaio al 25 aprile 2018
    • Magazzini Fotografici
  • Ad Astradoc ospiti il critico Steve Della Casa e il giornalista Antonio Tricomi

    • 23 febbraio 2018
    • cinema Astra

I più visti

  • Arriva a Napoli la mostra multimediale "Van Gogh – The Immersive Experience"

    • dal 18 novembre 2017 al 25 febbraio 2018
    • Basilica di San Giovanni Maggiore
  • Teatro Bellini, il cartellone completo degli spettacoli 2017-2018

    • dal 31 ottobre 2017 al 7 maggio 2018
    • Teatro Bellini
  • Jazz&Baccalà 2017/2018: il programma della rassegna musicale e enogastronomica

    • dal 24 novembre 2017 al 27 aprile 2018
    • Teatro Summarte
  • Fuoriclassico: 15 appuntamenti e 30 ospiti per la II edizione della rassegna al MANN

    • dal 10 novembre 2017 al 13 giugno 2018
    • Museo Archeologico Nazionale di Napoli - MANN
Torna su
NapoliToday è in caricamento