Capodanno, Cimento Invernale alla Rotonda Diaz: torna il tuffo a mare augurale di inizio anno

Parafrasando Anna Maria Ortese, “il Mare bagna Napoli!” e i Cimentisti Partenopei continuano ad onorare le tradizioni.

Dopo una più che ventennale tradizione, gli Amici di Marechiaro guidati dal mitico Peppe Pica hanno dovuto declinare all’ Appuntamento di Capodanno per le inclementi regole del tempo. Il testimone, di questa virtuale staffetta per il bagno invernale legato alle Sensibilizzazioni Sociali, è stato passato ai Cimentisti della Rotonda Diaz che, anche questa volta, il 1° gennaio 2019, Ottava edizione, alle ore 12 dalla notissima spiaggia cittadina, meglio conosciuta da tutti come “Mappatella Beach” effettuerà il Tuffo Augurale d’Inizio Anno.

Nove anni fa, Christan Avallone e Roberto Di Maio, impegnati da diversi anni nel Volontariato per la Donazione di Sangue; proprio mentre erano alla ricerca di nuove forme di sensibilizzazione, si sono imbattuti nella pratica dei Nuotatori del Tempo avverso.

Il compito dei Nuotatori del Tempo Avverso è quello di smitizzare e sdrammatizzare il Cimento Invernale, e dimostrare che, non solo si tratta di una pratica accessibile a tutti, ma che deve essere affrontato con le dovute cautele per la sicurezza propria e degli altri. Troppe volte vi sono resistenze e perplessità nei confronti dei Cimenti Invernali, legate alla paura di affrontare di inverno una nuotata o un bagno in mare o all'idea che questa pratica sia una cosa pericolosa e buona solo per alcuni coraggiosi ed eccentrici personaggi.

Così Avallone e Di Maio si unirono agli Amici di Marechiaro per il Tuffo Augurale di Capodanno. Ma già dal mattino seguente maturò in loro l’idea di coinvolgere l’intera Città in un nuovo evento. Passare da una forma elitaria e chiusa di pochi amici, anche se in una cornice stupenda come quella di Marechiaro, ad una aperta a tutti quelli che volevano partecipare o solo assistere al Tuffo, in uno scenario ampissimo, aperto e di facile accesso come la Rotonda Diaz contornato dalla bellezza inconfondibile di Via Caracciolo. 

Nel 2012, con il Patrocinio della 1° Municipalità, si tenne la Prima Manifestazione alla Rotonda Diaz, un evento Open, senza alcun scopo economico e lucrativo che si rinnova ogni anno sempre con più manifestanti.

“La scelta della Rotonda Diaz,” - dichiarano gli Organizzatori – “è voluta per ricordare a tutti i Napoletani, che Napoli è una Città di Mare, che le sue spiagge, tutto l’anno, possono essere attrazione per i turisti e punto d’incontro per la cittadinanza.

Si invitano per il 1° gennaio: i Cimentisti, i Tuffatori, i Nuotatori delle Acque fredde, gli Appassionati del Mare, i Curiosi, i Turisti a partecipare in tanti per un Fantastico Augurio di Buon 2019.”Parafrasando Anna Maria Ortese, “il Mare bagna Napoli!” e i Cimentisti Partenopei continuano ad onorare le tradizioni.

Dopo una più che ventennale tradizione, gli Amici di Marechiaro guidati dal mitico Peppe Pica hanno dovuto declinare all’ Appuntamento di Capodanno per le inclementi regole del tempo. Il testimone, di questa virtuale staffetta per il bagno invernale legato alle Sensibilizzazioni Sociali, è stato passato ai Cimentisti della Rotonda Diaz che, anche questa volta, il 1° gennaio 2019, Ottava edizione, alle ore 12 dalla notissima spiaggia cittadina, meglio conosciuta da tutti come “Mappatella Beach” effettuerà il Tuffo Augurale d’Inizio Anno.

Nove anni fa, Christan Avallone e Roberto Di Maio, impegnati da diversi anni nel Volontariato per la Donazione di Sangue; proprio mentre erano alla ricerca di nuove forme di sensibilizzazione, si sono imbattuti nella pratica dei Nuotatori del Tempo avverso.

Il compito dei Nuotatori del Tempo Avverso è quello di smitizzare e sdrammatizzare il Cimento Invernale, e dimostrare che, non solo si tratta di una pratica accessibile a tutti, ma che deve essere affrontato con le dovute cautele per la sicurezza propria e degli altri. Troppe volte vi sono resistenze e perplessità nei confronti dei Cimenti Invernali, legate alla paura di affrontare di inverno una nuotata o un bagno in mare o all'idea che questa pratica sia una cosa pericolosa e buona solo per alcuni coraggiosi ed eccentrici personaggi.

Così Avallone e Di Maio si unirono agli Amici di Marechiaro per il Tuffo Augurale di Capodanno. Ma già dal mattino seguente maturò in loro l’idea di coinvolgere l’intera Città in un nuovo evento. Passare da una forma elitaria e chiusa di pochi amici, anche se in una cornice stupenda come quella di Marechiaro, ad una aperta a tutti quelli che volevano partecipare o solo assistere al Tuffo, in uno scenario ampissimo, aperto e di facile accesso come la Rotonda Diaz contornato dalla bellezza inconfondibile di Via Caracciolo. 

Nel 2012, con il Patrocinio della 1° Municipalità, si tenne la Prima Manifestazione alla Rotonda Diaz, un evento Open, senza alcun scopo economico e lucrativo che si rinnova ogni anno sempre con più manifestanti.

“La scelta della Rotonda Diaz,” - dichiarano gli Organizzatori – “è voluta per ricordare a tutti i Napoletani, che Napoli è una Città di Mare, che le sue spiagge, tutto l’anno, possono essere attrazione per i turisti e punto d’incontro per la cittadinanza.

Si invitano per il 1° gennaio: i Cimentisti, i Tuffatori, i Nuotatori delle Acque fredde, gli Appassionati del Mare, i Curiosi, i Turisti a partecipare in tanti per un Fantastico Augurio di Buon 2019.”

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Estate a Napoli 2019: tutti gli eventi in programma al Maschio Angioino

    • dal 28 giugno al 30 settembre 2019
    • Maschio Angioino
  • Estate a Napoli 2019: quarantesima edizione tra concerti, mostre e spettacoli

    • dal 28 giugno al 30 settembre 2019
    • Napoli
  • Il programma di Cinema, Rassegne e Visite per l'Estate a Napoli 2019

    • dal 28 giugno al 30 settembre 2019
    • Napoli

I più visti

  • Sogno d'Amore, a Napoli la mostra di Marc Chagall

    • dal 15 febbraio al 8 settembre 2019
    • Basilica della Pietrasanta – Lapis Museum
  • #IoVadoAlMuseo: tutte le aperture gratuite del 2019 al Museo Archeologico Nazionale di Napoli

    • Gratis
    • dal 3 marzo al 1 dicembre 2019
    • Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  • Streghe a Napoli: viaggio nel mondo oscuro della stregoneria tra janare e demoni

    • dal 23 marzo al 27 luglio 2019
    • Centro antico Napoli
  • #iovadoalmuseo: le 20 aperture gratuite del 2019 al Parco Archeologico dei Campi Flegrei

    • Gratis
    • dal 3 marzo al 26 dicembre 2019
    • Parco Archeologico dei Campi Flegrei
Torna su
NapoliToday è in caricamento