Carnevale Estivo Torrese: carri allegorici, street food e la notte dello sport

La terza edizione del Carnevale Estivo Torrese si fa in quattro: l’evento più atteso dell’estate napoletana non durerà più tre giorni, ma quattro; si svolgerà infatti nei giorni 24, 25 giugno e 1, 2 luglio. La kermesse - organizzata dall'Associazione Gazi, con il patrocinio dell'Amministrazione Comunale, e sotto la direzione artistica di Michele Langella e Francesco Lavela - trasformerà il lungomare di Torre del Greco (via Litoranea), in un grande sambodromo della cartapesta. 

L’EVENTO

I festeggiamenti inizieranno ogni giorno alle ore 20 e proseguiranno fino a tarda notte. I carri, che hanno partecipato al Carnevale di Scafati e a quello di Saviano, torneranno ad animarsi carichi di maschere, musica, luci e movimenti. Faranno da cornice spettacoli itineranti, performance sportive, un expo village animato da artigiani, hobbisti, ambulanti e uno street food village.

In particolare il 25 giugno, oltre alle sfilate dei carri allegorici, saranno di scena: gruppi mascherati, artisti di strada e schiuma party.

Sabato 1 luglio si terrà l’evento “Motori in Maschera”: un raduno di auto e moto d'epoca, auto tuning, Ferrari e Harley Davidson. Domenica 2 luglio invece si svolgerà “La notte dello Sport” con esibizioni di rugby, atletica, basket, pallavolo. Sempre nel corso della stessa serata si terrà l’evento “The buskers night” con protagonisti artisti di strada, giocolieri, acrobati, sputafuoco, street band, fachiri, etc.

STREET FOOD VILLAGE E LO SPECIALE MERCATINO 

Lungo il circuito dei carri sarà allestita una speciale area shopping con bancarelle di articoli carnevaleschi, palloncini e oggetti fatti a mano. Panini tipici campani con i prodotti più buoni del nostro territorio, dolci, e tantissime altre prelibatezze saranno le proposte speciali da degustare nell’area food.

LA SIGLA
Tra le novità della terza edizione del Carnevale Estivo Torrese una sigla appositamente dedicata, scritta e cantata dalla giovane cantautrice torrese Sara Pia Panariello in collaborazione con lo showman di radio Kiss Kiss Napoli Luca Sepe , testimonial dell’evento .

Dopo il grande successo delle prime due edizioni – dichiarano i direttori artistici Francesco Lavela e Luca Sepe – questo evento aveva bisogno di un ulteriore slancio pubblicitario che solamente la partnership con un grande artista come Luca Sepe poteva conferire ...”.

"Ringrazio Luca per la sensibilità e la disponibilità mostrate verso  il Carnevale e la città di Torre del Greco -  specifica Michele Langella -.  Ho fortemente voluto associare all’evento una sigla che potesse distinguerlo dagli altri carnevali e conferirgli una forte connotazione territoriale . Sono sempre stato dell’idea che è necessario ripartire dai giovani di talento e dare loro una possibilità, per questo ho scelto di affidare il compito di scrivere, in collaborazione con Luca Sepe, la sigla del Carnevale a Sara, che non ha deluso le nostre aspettative”.

COME RAGGIUNGERE L'EVENTO E DOVE PARCHEGGIARE

L'evento è facilmente raggiungibile tramite mezzi pubblici (consigliate le stazioni della Circumvesuviana di Leopardi e di Villa delle Ginestre e quella FS di S. Maria la Bruna). I visitatori automuniti possono far riferimento a due uscite autostradali, ovvero a quella di Torre del Greco e a quella di Torre Annunziata Nord. Diverse le aree parcheggio individuabili tramite apposita segnaletica.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...