Campus della salute alla Rotonda Diaz: 300 medici per visite specialistiche gratuite

 Trecento medici specialisti alla Rotonda Diaz pronti ad erogare per tre giorni, fino a sabato sera, visite gratuite alla popolazione napoletana. Sarà un lungo week-end dedicato alla prevenzione quello che si apre il 13 ottobre alle 15 sul lungomare partenopeo per l'edizione 2016 del Campus della Salute.

   Dopo le giornate dedicate alle tavole rotonde tematiche, la settimana della prevenzione sbarca sul lungomare con il più grande ospedale da campo d'Italia ma anche con una ricchissima serie di iniziative collaterali, tra eventi sportivi e musicali, aree dedicate al food e ai bambini, senza dimenticare la solidarietà.

   "Siamo a Napoli per tre giornate di visite gratuite - spiega Annamaria Colao, coordinatore scientifico dell'evento - che permetteranno a migliaia di cittadini di accedere a visite specialistiche effettuate da medici che hanno messo a disposizione la loro professionalità e il loro tempo libero. In un momento in cui l'accesso alla sanità è sempre più costoso e difficile, offriamo una grande campagna di prevenzione che permetterà a tutti di fare un check up e identificare patologie che se prese in tempo psosono essere oggi curate con serenità".

   Oltre alle visite ci sarà anche la disagnostica con possibilità di effettuare ecg, ecografia,  valutazione glicemica, spirometria, ecografia mammaria, esame della tiroide, analisi del sangue.  

Ma la prevenzione si fa anche avvicinandosi allo sport e infatit tra le iniziative collaterali ci sarà spazio, in collaborazione con il Coni e il distrretto scolastico regionale, di praticare 12 discipline tra cui mini tennis, volley, pugliato scolastico, calcio a cinque. Spazio anche agli amici animali con l'agility e le visite gratuite dei veterinari. "Salute, sport e solidarietà compongono le tre S del Campus3S che ormai da anni è attivo in tutta la Campania ma che ormai ha diramazioni in tutta Italia, con iniziative che coinvolgono la popolazione con una diffusa azione di prevenzione facendo anche sport e divertendosi", spiega Tommaso Mandato, presidente di Sportform e organizzatore della manifestazione. La settimana della prevenzione si concluderà domenica mattina con la Prevention Race, la maratona a cui parteciperanno tanti atleti professionisti ed amatori ma anche i ciechi, grazie alla presenza di cani guida per non vedenti. Tra i partecipanti anche "130 giovani rifugiati in Campania - spiega Mandato - che rappresentano trenta nazioni diverse e correranno indossando le magliette delle bandiere del proprio paese per ricordare la loro origine e sensibilizzare tutti sul tema dei rifugiati".

   Oggi, intanto, si conclude la tre giorni di convegni Alfa Omega all'Hotel Royal. Tra i temi emersi la necessità di migliorare la legge sull'uso della cannabis terapeutica nel trattamento del dolore, come evidenziato da Guido Fanelli, dell'Università di Parma: "Il prossimo 15 novembre - ha annunciato nel corso dell'incontro "Il dolore in neurologia" - ci sarà la prima produzione delle fluorescenze da parte dello stabilimento chimico farmaceutico militare che si trova in Toscana. La produzione prevista è di cento chili che potranno quindi alleviare il dolore solo di 1.500 persone, mentre in tutta Italia sia calcola siano circa 15.000 i pazienti che ne hanno bisogno". Molto seguito anche l'incontro sulle malattie rare, in cui Generoso Andria, referente per la Regione Campania del Centro di Coordinamento Regionale delle Malattie Rare: "Il problema delle malattie rare è di grande attualità - ha spiegato Andria - e bisogna sfruttare al meglio l'invito dell'Europa a entrare nella rete europea che possa migliorare e l'interazione tra gli specialisti dei diversi Paesi e scambiarsi informazioni fondamentali per patologie particolari e rare. Ci sono anche delle facilitazioni che l'Europa offre ai pazienti per la mobilità nel continente per curare queste patologie".

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Pint of Science, la scienza "alla spina" alla portata di tutti: gli appuntamenti a Napoli

    • dal 20 al 22 maggio 2019
    • Napoli, Pozzuoli, Pompei, Striano, Torre del Greco e Ischia
  • Torna il Napoli Teatro Festival Italia: oltre 150 eventi per l'edizione 2019

    • dal 8 giugno al 14 luglio 2019
    • Palazzo Reale di Napoli, sede principale del Festival
  • “La felicità abita qui”: a Vico Equense kermesse dedicata a Filangieri tra convegni, visite guidate e cene a tema

    • dal 10 al 31 maggio 2019
    • Vico Equense

I più visti

  • Sogno d'Amore, a Napoli la mostra di Marc Chagall

    • dal 15 febbraio al 30 giugno 2019
    • Basilica della Pietrasanta – Lapis Museum
  • A Napoli la mostra interattiva su vita, macchine e opere di Leonardo da Vinci

    • dal 1 dicembre 2018 al 30 giugno 2019
    • Cripta del Complesso Monumentale Vincenziano
  • #IoVadoAlMuseo: tutte le aperture gratuite del 2019 al Museo Archeologico Nazionale di Napoli

    • Gratis
    • dal 3 marzo al 1 dicembre 2019
    • Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  • Streghe a Napoli: viaggio nel mondo oscuro della stregoneria tra janare e demoni

    • dal 23 marzo al 27 luglio 2019
    • Centro antico Napoli
Torna su
NapoliToday è in caricamento