Brunch con delitto di San Valentino: tra amore, passione e mistero

Domenica 14 febbraio, alle ore 13,30, al Pozzo e il Pendolo appuntamento con il "BRUNCH CON DELITTO DI SAN VALENTINO"

Con: Marco Palumbo, Fabiana Diana, Marianita  Carfora, Marcello Magri, Lucia Rocco, Antonio Perna
 
Una storia d'amore e di sangue per un'indagine che si dipana nei grovigli intricati della passione.

Il gioco spettacolo più amato de il pozzo e il pendolo indossa i vestiti della domenica per sondare gli abissi dell'odio che solo un grande sentimento può suscitare.

Il Murder Party ha più di cento anni. Ma non li dimostra! Già agli inizi del novecento, in Inghilterra, rappresentavano l'appuntamento più atteso dalla buona società anglosassone nelle esclusive country house fuori città. Al pozzo e il pendolo si festeggia la festa degli innamorati con un'indagine su una grande storia d'amore. Un buffet pensato per coccolare gli ospiti ed un tuffo nella passione criminale.
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...



Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Potrebbe Interessarti

    • Santa Claus Village 2016: a Napoli arriva il Villaggio di Babbo Natale

      • dal 19 novembre al 18 dicembre 2016
      • Mostra d'Oltremare
    • Napoli Christmas Village a Piazza Municipio

      • dal 2 al 11 dicembre 2016
      • Piazza Municipio
    • Mercatino di Natale 2016 a Bacoli

      • dal 25 novembre 2016 al 5 gennaio 2017
      • Centro storico

    I più visti

    • Santa Claus Village 2016: a Napoli arriva il Villaggio di Babbo Natale

      • dal 19 novembre al 18 dicembre 2016
      • Mostra d'Oltremare
    • Napoli Christmas Village a Piazza Municipio

      • dal 2 al 11 dicembre 2016
      • Piazza Municipio
    • Mercatino di Natale 2016 a Bacoli

      • dal 25 novembre 2016 al 5 gennaio 2017
      • Centro storico
    • L'Inferno di Dante nel museo del sottosuolo di Napoli

      • dal 24 settembre 2016 al 29 gennaio 2017
      • Museo del Sottosuolo di Napoli
    Torna su
    NapoliToday è in caricamento