#CUOREDINAPOLI 2020, a Montesanto l'Anteprima durante la Notte d'Arte

Sabato 14 dicembre alle ore 17.00 Anteprima #CUOREDINAPOLI inaugurerà, con una festa itinerante, con dispositivi sonori relazionali e con l’installazione della scultura “Cuore” sulla Stazione della Cumana, il progetto artistico che il Corso di Nuove Tecnologie dell’Arte dell’Accademia di Belle Arti di Napoli realizzerà la prossima primavera a Montesanto, coinvolgendo abitanti, commercianti e passanti per la costruzione di un territorio comune.

L’Anteprima, che si inserisce fra le attività dell’evento “Break Napoli” organizzato della Municipalità 2 del Comune di Napoli, sarà realizzata con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli e di Eav srl.

L’evento artistico intende attivare un flusso relazionale all’interno del rione, accelerando scambi e interazioni attraverso dispositivi estetici e flyer sonori, distribuiti lungo un percorso che partirà alle ore 17.00 da piazza Montesanto, dove si apre la stazione della Cumana, proseguirà su via Pignasecca e si concluderà a piazza Carità. Il flusso relazionale, che coinvolgerà gli abitanti, i commercianti, i passanti e i viaggiatori sarà ‘accelerato’ dal gruppo musicale Bateria PegaOnda, che si riunirà alle ore 17.00 a piazza Montecalvario per poi procedere lungo l’itinerario descritto. Poco prima della partenza del gruppo musicale di percussioni afro-brasiliane, verrà acceso “Cuore”, scultura luminosa e pulsante installata all’esterno della Stazione della Cumana che andrà in sincrono con il WebFaro, anima fisica e luminosa del battito #CUOREDINAPOLI, posizionato lo scorso anno sulla terrazza di Foqus-Fondazione Quartieri Spagnoli.

Montesanto, nella cui omonima piazza si apriva la cinquecentesca porta Medina che congiungeva la collina di San Martino al Centro storico, è ancora oggi uno dei punti nevralgici di Napoli, un crocevia culturale in cui ogni giorno giungono migliaia di persone. Secondo hub cittadino dei trasporti, collega l’area metropolitana al centro della città, favorendo lo scorrere di un continuo flusso umano e la conseguente contaminazione sociale e culturale. Questo incontro quotidiano crea un’atmosfera coinvolgente in cui ogni rumore, suono, voce e vibrazione determinano un’aria di festa, amplificata dalla vivace presenza del mercato della Pignasecca, tra i più antichi della città.

#CUOREDINAPOLI progetto artistico ideato dal Corso di Nuove Tecnologie dell’Arte dell’Accademia di Belle Arti di Napoli, è un’opera d’arte relazionale, connettiva e partecipata. È un contenitore di significati complessi ed eterogenei strettamente connessi all’esperienza della relazione, una piattaforma di condivisione e di comunicazione che produce scambio di esperienze e di energie in grado di modificare profondamente l’animo e ‘il sentire’ dei soggetti coinvolti. È il punto di partenza ideale per costruire un percorso di appartenenza comune: #CUOREDINAPOLI è un segno che, utilizzato anche come hashtag, amplifica il senso di riappropriazione del territorio e della città. La forza del segno, diffuso orizzontalmente e dal basso, ha determinato la trasformazione di #CUOREDINAPOLI in un vero e proprio city brand spontaneo, in cui la città si riconosce nei contenuti e nell’immagine visiva.

Lo spazio pubblico urbano diventa il luogo in cui realizzare una diffusa scultura antropologica relazionale, che si articola all’interno del percorso cittadino e che vive delle relazioni tra i vari soggetti che contribuiscono costantemente ad alimentarla. Commercianti, associazioni, artisti di strada, musicisti e abitanti dei diversi quartieri di Napoli si adoperano attivamente per realizzare la festa/opera evento conclusiva di un lungo processo artistico.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Torna la Domenica al Museo: il 2 febbraio musei gratis per tutti

    • Gratis
    • 2 febbraio 2020
    • Musei, siti archeologici e Parchi dello Stato
  • Giornata della Memoria 2020: il programma delle iniziative promosse dal Comune di Napoli

    • Gratis
    • dal 24 al 31 gennaio 2020
    • Napoli
  • Carnival in Casalnuovo 2020: grandi carri allegorici e sfilata in maschera

    • Gratis
    • dal 15 al 25 febbraio 2020
    • Casalnuovo di Napoli

I più visti

  • Cento grandi lupi invadono piazza Municipio: è la monumentale installazione di Liu Ruowang

    • dal 14 novembre 2019 al 31 marzo 2020
    • Piazza Municipio e zona antistante Castel Nuovo (Maschio Angioino)
  • Per la prima volta a Napoli una grande mostra dedicata a Joan Miró

    • dal 25 settembre 2019 al 23 febbraio 2020
    • PAN Palazzo delle Arti di Napoli
  • Andy Warhol in mostra a Napoli

    • dal 26 settembre 2019 al 23 febbraio 2020
    • Basilica Santa Maria Maggiore alla Pietrasanta
  • Teatro Bellini, tutti gli spettacoli della stagione 2019 - 2020

    • dal 11 ottobre 2019 al 17 maggio 2020
    • Teatro Bellini e Piccolo Bellini
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento