Amori e intrighi di corte: visita guidata del Palazzo Reale di Napoli

Il Palazzo Reale è stato per secoli il cuore della politica del regno di Napoli, residenza dei Vicerè Spagnoli, dei Borbone, di Murat e dei Savoia. Nelle sue stanze si muovevano le redini del regno, uomini e donne più o meno illustri le hanno attraversate rendendole scenografie meravigliose non solo di eventi importanti, ma anche di storie mosse dai sentimenti umani.

Partendo dal teatrino di corte, costruito per celebrare le nozze di Ferdinando IV e Carolina, il nostro itinerario proseguirà attraversando varie sale ricche di affreschi, dipinti e decorazioni testimoni di intrighi di corte e storie d'amore che per decenni hanno animato uno dei monumenti più belli della nostra città.

DETTAGLI
Domenica 26 gennaio
COSTO
15€ adulti
8€ ragazzi fino a 18 anni
gratis fino a 5 anni

BIGLIETTO D'INGRESSO INCLUSO

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Il tour si effettuerà previo raggiungimento un numero minimo di partecipanti.

ILARIA +39 3402979546
VALENTINA +39 3278410806

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

  • Speciale tour alla scoperta del "Ventre di Napoli"

    • dal 27 novembre 2019 al 31 dicembre 2020
    • Punto d'incontro "Dolce e Amaro Caffè"

I più visti

  • Cento grandi lupi invadono piazza Municipio: è la monumentale installazione di Liu Ruowang

    • dal 14 November 2019 al 31 May 2020
    • Piazza Municipio e zona antistante Castel Nuovo (Maschio Angioino)
  • A Capodimonte la mostra "Napoli, Napoli... di lava, porcellana e musica"

    • dal 22 September 2019 al 21 June 2020
    • Museo e Real Bosco di Capodimonte
  • San Carlo tra Opera, Concerti e Danza: il programma della stagione 2019 - 2020

    • dal 11 December 2019 al 18 November 2020
    • Teatro San Carlo
  • Speciale tour alla scoperta del "Ventre di Napoli"

    • dal 27 November 2019 al 31 December 2020
    • Punto d'incontro "Dolce e Amaro Caffè"
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento