Toninelli: “L'Alta Velocità Napoli-Bari sarà pronta nel 2023”

Il ministro delle Infrastrutture sottolinea che i tempi saranno dimezzati. “Una grande opera per il Paese, entro quest'anno partono tutti i cantieri”

Immagine d'archivio

Siamo di fronte a una delle più grandi opere infrastrutturali necessarie per il nostro Paese”. Così il ministro per le Infrastrutture e i Trasporti Danilo Toninelli, oggi in visita presso alcuni cantieri della linea alta velocità Napoli-Bari a Maddaloni.

Secondo il ministro saranno “
dimezzati i tempi perché questo servizio di trasporto, fondamentale per i cittadini, arriverà nel 2023 e non nel 2027”. “Tutti i cantieri – ha proseguito – entro quest'anno saranno partiti tutti o avremo concluso le fasi di gara amministrative. Ci sarà, cioè, un unico cantiere su tutti il tragitto della Bari-Napoli”. Tra le varie opere necessarie, anche la “più grande galleria ferroviaria italiana, di ben 26 chilometri”.

Toninelli ha infine sottolineato che grazie alla nuova linea “sarà possibile percorrere il tragitto Bari-Napoli in 2 ore in treno e non più in 3 ore e 52 minuti. È una infrastruttura ad alta velocità, e uno stravolgimento in positivo per le persone e anche per le merci”.

Potrebbe interessarti

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Le tignole: cosa sono e perché è meglio non averle in casa

  • Pelle secca: quali sono i rimedi più efficaci

  • Rosmarino: cosa sapere di questa pianta

I più letti della settimana

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Dramma per una famiglia napoletana in vacanza: 42enne muore mentre fa il bagno

  • Renzo Arbore e il saluto a De Crescenzo: “Lucià ti abbiamo portato a Napoli”

  • Dramma in autostrada, motociclista muore decapitato

  • Bimbo ingerisce soda caustica: ricoverato in gravi condizioni al Santobono

  • Dramma in via Marina, scooter contro auto: muore 26enne

Torna su
NapoliToday è in caricamento