Tassa Solidarietà: a Napoli dovranno pagare in 7652 cittadini

Ventidue tassati ogni mille cittadini. Il pagamento procapite per chi supera i 90mila euro di reddito annuale sarà di 3.443 euro per il primo anno e a 1963 euro per il secondo e terzo anno

Saranno quasi 8000 i napoletani (22 tassati ogni mille cittadini), per la precisione 7652, che dovranno versare il contributo di solidarietà stabilito dalla neo-manovra economica che il governo italiano sta approvando in questi ultimi giorni.

In media, secondo quanto afferma il Sole24Ore, il pagamento procapite per i soggetti tassati ammonterà a 3.443 euro per il primo anno e a 1963 euro per il secondo e terzo anno. Somma, quest’ultima, che sarà deducibile dal reddito d’imposta. La tassazione partenopea del primo anno creerà un gettito pari a 26,3 milioni di euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sempre dalle tabelle elaborate dal noto giornale che si occupa di economia, Napoli si attesterebbe al trentesimo posto, ben lontana da Milano (prima in classifica con un pagamento procapite di 6598 euro nel primo anno) e Roma (comunque "solo" settima con 4423 euro).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incinta, scopre di avere il Coronavirus in ospedale a Nola prima del parto

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Nuovi focolai in Campania: isolata la palazzina della donna incinta e positiva

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • "Smetta di fumare e metta la mascherina": in Circum passeggero manda capotreno in ospedale

Torna su
NapoliToday è in caricamento