Innovazione e crescita per Tailorsan: a Napoli il VII meeting annuale

Sì è svolto il 1 e il 2 marzo il meeting tra l'azienda leader nel settore dell'ecologia e i suoi concessionari operanti in tutta Italia

Consolidamento. E’ stata questa la parola d’ordine del settimo meeting annuale di Tailorsan, azienda leader nel settore dell'ecologia, che si è tenuto a Napoli l’1 e 2 marzo. A due passi da Castel dell’Ovo, con vista sullo splendido Golfo di Napoli, la due giorni di lavoro e svago è stata l’occasione per un confronto tra Tailorsan e i concessionari che operano in tutta Italia. Il 2018 si è confermato un anno di crescita, del fatturato ma soprattutto della qualità e dei servizi che Tailorsan e suoi dealers forniscono agli utilizzatori finali dei Bagni Mobili Puliti.

Una crescita in linea con gli obiettivi che l’azienda si è posta, in un anno in cui sono state mantenute tutte le promesse fatte dodici mesi fa. “Tailorsan – le parole dell’amministratore Loris Talone mantiene le promesse: un anno fa avevamo annunciato delle novità, che nel corso del 2018 sono tutte entrate a far parte del nostro modo di operare. Dal sistema TS4.0, che renderà più semplice il lavoro di tutti i nostri concessionari e che sarà integrato con una App consultabile da mobile, all’utilizzo del Pos e del Generatore di Ozono, per sanificare tutti i nostri bagni. Il 2018 è stato un anno di crescita e innovazione, il 2019 sarà l’anno del consolidamento e del customer satisfaction: apriremo una finestra con i nostri clienti, per misurare ed innalzare ancora di più la qualità dei nostri servizi”. 

Sarà però anche un anno di ulteriore crescita: in questa ottica sono state annunciate l’apertura della filiale di Palm Beach, negli Stati Uniti, la collaborazione con il Principato di Monaco, e l’ingresso nella famiglia Tailorsan di nuovi concessionari: Volpini Servizi, che opera nella zona di Siena, Ecorex (Padova), Eurospurghi (Perugia), Insea 2000 (Latina) e Ispef (Pordenone). E’ stata annunciato anche l’ingresso nella squadra commerciale della Tailorsan, ottimamente guidata da Mauro Valiani e Agostino Pizzarelli, di Antonella De Riu che opererà principalmente in Toscana. 

Tra le promesse mantenute, quella della consegna di un furgone al concessionario che avesse fatto registrare la crescita maggiore secondo alcuni parametri calcolati ed elaborati grazie ad un algoritmo: ad aggiudicarsi il premio il concessionario Maya di Napoli. Durante il meeting sono stati analizzati i fatturati di tutti i dealers, e sono stati consegnati i premi a quelli che si sono distinti in campi diversi

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Donna trovata morta, legata e imbavagliata: ipotesi rapina

  • Attualità

    Ecco le città in cui il clima rende la vita migliore: Napoli solo 43esima

  • Cronaca

    Pugni in faccia alla compagna: arrestato 51enne

  • Cronaca

    Macchia scura a Lago Patria: "Schiaffo ad un luogo di straordinaria bellezza"

I più letti della settimana

  • Violenza sul lungomare, maxi rissa davanti ai bambini

  • Gioca 1 euro su cinque numeri: vinto un milione di euro a Volla

  • Ritrovata Alessia Ciccone, era in un appartamento a Nola

  • Gennaro Rega si spegne giovanissimo, lutto a Brusciano

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 25 al 29 marzo

  • Spaventoso incendio a Castellammare, in fiamme azienda di cosmetici

Torna su
NapoliToday è in caricamento