Dolci di Natale, arrivano gli struffoli neri

L'idea è di Leopoldo Infante, che ha sostituito il miele con una glassa di cioccolato fondente. Da segnalare anche gli struffoli-macaron, perfetto incontro tra le tradizioni di Napoli e Parigi

Gli struffoli neri

Le sorprese in fatto di dolci per questo Natale continuano. Dopo vere e proprie invenzioni come il panettone nero e la PanSfogliatella, tocca agli struffoli neri: a pensarci per primo è stato Leopoldo Infante, che ha rivisitato a modo suo il tipico dolce partenopeo simbolo del Natale sotto il Vesuvio.

La variante prevede una glassa di cioccolato fondente a ricoprire le tradizionali palline solitamente invece ricoperte di miele.

Belli e buoni naturalmente, così come un'altra primizia – sempre di Infante – ovvero il macaron con ganache al gusto struffolo. Un perfetto incontro tra Napoli e Parigi, col dolce parigino "fuso" a quello partenopeo con tanto di "riavulilli", i mini confetti colorati.

Potrebbe interessarti

  • Formiche: tutti i rimedi per allontanarle di casa

  • Sai quali sono gli alimenti da non congelare a casa?

  • Il miglior bartender d'Italia è Salvatore Scamardella

  • Per gli atleti delle Universiadi un soggiorno da sogno sulla MSC Lirica

I più letti della settimana

  • Morta sull'Asse mediano: la vittima è Imma Papa

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 24 al 28 giugno: Diego si mette nei guai

  • Muore noto commerciante: il cordoglio sui social

  • Tragico incidente sull'Asse Mediano: morta una donna

  • E' morta Loredana Simioli, raccontò il cancro con grande coraggio

  • Un napoletano conquista All Together Now: Rega vince con Pino Daniele e De Crescenzo

Torna su
NapoliToday è in caricamento