Moda, Confcommercio: “Corsi di formazione per i giovani”

Nel corso del forum "Dalla moda al lavoro passando per la formazione" si è sottolineata la necessità di una maggiore sinergia tra le imprese ed il settore della formazione

Sfilata

“Siamo in prima linea con corsi di formazione di alta sartoria, portando realmente i ragazzi nelle botteghe, e con corsi di moda che permettano alle ragazze di presentarsi in tutto il mondo con un valido biglietto da visita”: Confcommercio Napoli è convinta che fare impresa nel settore della moda sia possibile anche da noi.

Pietro Russo, presidente dell'associazione di categoria, ha così aperto oggi il forum “Dalla moda al lavoro passando per la formazione”. “L'obiettivo – ha spiegato - è dare opportunità lavorative in un momento difficile in un settore che non conosce crisi”.

Gli ha fatto eco Rosa Praticò, presidente Confcommercio Volla e componente di Terziario Donna: “Bisogna colmare il gap tra formazione e imprese, instaurando tra loro sinergia. Serve formazione ad alto livello che si colleghi a stage in aziende”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nunzio Russo, stilista di alta moda sposa, ha poi sottolineato che “Napoli è la capitale dell'artigianato”. “Vogliamo riproporre il ruolo centrale della vera bottega, che negli ultimi tempi è un po' scomparso”, ha aggiunto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • "Il virus sta perdendo forza. Possiamo guardare con ottimismo al futuro": l'intervista a Giulio Tarro

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

Torna su
NapoliToday è in caricamento