Saldi estivi 2019 a Napoli e in Campania: si parte il 29 giugno

Anticipato il via degli sconti estivi in previsione delle Universiadi

Tutto pronto a Napoli e in Campania per i saldi estivi 2019. Gli sconti partiranno sabato 29 giugno, in anticipo rispetto al resto d'Italia (6 luglio).

La decisione è stata presa dalla Giunta Regionale della Campania, con Decreto Dirigenziale n. 206 del 24/06/2019, in previsione dell'inizio delle Universiadi e dell'arrivo di un elevato flusso di turisti sul territorio.

Alcune associazioni di categoria del commercio hanno formalmente richiesto l’anticipo delle vendite di fine stagione estive all’ultimo sabato di giugno, al fine di consentire alle imprese commerciali di cogliere l’occasione della presenza di rilevanti flussi attesi di presenze, soprattutto straniere, generate dallo svolgimento del grande evento sportivo.

Le suddette associazioni hanno motivato le proprie richieste con la potenzialità di incremento del volume delle vendite di periodo correlabile allo straordinario evento internazionale ospitato sul territorio regionale, quale opportunità di ripresa di un comparto che, peraltro, nell’attuale contingenza, continua ad essere interessato da perdite di posti di lavoro.

Gli sconti stagionali si chiuderanno il 28 agosto

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino: come difendersi e cosa fare in caso di morso

  • Cardarelli: presto visite ed esami si prenoteranno nella farmacia vicino casa

  • Come eliminare la puzza dal tuo bidone della spazzatura

  • I 10 alimenti che non dovresti mai mettere in frigo e perché

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Fuorigrotta, tragico incidente stradale: muore una 15enne

  • Caos in via Rosaroll, aggressione e spari: feriti due poliziotti e un cane

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 15 al 19 luglio 2019

  • Orrore San Gennaro Vesuviano, la ricostruzione dalla tragedia

  • Incidente stradale Fuorigrotta, muore 15enne: il nome della vittima

Torna su
NapoliToday è in caricamento