Il robot Marrtino accoglie la delegazione di Città della Scienza a Roma

A Roma c'è stata la fima tra Città della Scienza e la Sapienza per lo sviluppo di progetti di ricerca comuni

Robot Marrtino (Foto città della Scienza)

Marrtino è il robot 'ambasciatore' che ha accolto la delegazione della Citta' della Scienza di Napoli giunta alla Sapienza di Roma per un accordo che consentirà lo sviluppo di progetti di ricerca comuni. La firma tra i due enti e' stata posta da Eugenio Gaudio, rettore della Sapienza, e Vittorio Silvestrini, presidente di Città della Scienza.

Marrtino e' arrivato passeggiando sul tavolo. E' un robot sviluppato dal gruppo di ricerca della Sapienza guidato da Giorgio Grisetti ed e' un prototipo low-cost molto versatile. "Si tratta di un carrello con le ruote capace di muoversi da solo. E' una tecnologia con moltissime possibili applicazioni e attualmente sul mercato se ne possono trovare a prezzi che vanno da poche decine a migliaia di euro".

"L'alleanza con la Fondazione della Citta' della Scienza - ha osservato Gaudio - rappresenta un'opportunita' di rafforzamento sinergico delle nostre vocazioni, di soggetti museali, centri di formazione e incubatori d'impresa".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Marcia contro la stese di camorra: i cittadini scendono in strada per dire no alla criminalità

  • Cronaca

    Cinquantamila euro ai rom per lasciare l'Auditorium di Scampia: è polemica

  • Cronaca

    Traffico di droga, blitz dei Carabinieri nelle case degli affiliati

  • Cronaca

    Camera di Commercio, dirigenti condannati dalla Corte dei Conti: danno erariale per 1,7 mln

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 16 al 20 aprile 2018 (giorno per giorno)

  • Gigi D'Alessio al Cardarelli: l'abbraccio dei fans | VIDEO

  • Caterina Balivo accoglie l’appello di Romina Power: l’artista ringrazia

  • L'Oroscopo dell'astrologo napoletano Franko Angelone: settimana dal 16 al 22 aprile

  • Quattro medici napoletani eletti tra i migliori d'Italia

  • Morta in un incidente stradale, gli amici di Ginevra: "E' stato un onore averti conosciuta"

Torna su
NapoliToday è in caricamento