A Napoli l'evento di lancio del progetto "Futuro Prossimo" di Save the Children

Il progetto per il contrasto della povertà educativa minorile verrà presentato l’8 febbraio presso l'Istituto Comprensivo Giovanni XXIII di Chiaiano

Foto di archivio

L’8 febbraio verrà presentato nel quartiere di Chiaiano a Napoli, Futuro Prossimo, il progetto di Save the Children selezionato dall’impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile e che coinvolge 26 partner su tre territori - Napoli, Sassari e Venezia- in quartieri accomunati da un alto tasso di dispersione scolastica, di genitorialità precoce e dalla carenza di offerte educative.

Il progetto, della durata di 4 anni che punta a coinvolgere la comunità locale nella lotta alla dispersione scolastica e alla povertà educativa, intende evitare che i giovani abbandonino la scuola, rinunciando al proprio futuro, grazie alla creazione di una rete composta da famiglie, istituzioni, scuole e associazioni che lavorino insieme come comunità educante.

Nel corso dell’evento, verrà firmato il Patto della Comunità Educante di Chiaiano, attraverso il quale gli attori coinvolti si impegneranno a mettere in campo azioni sinergiche volte a contrastare la dispersione scolastica, individuando occasioni educative sia formali che informali, promuovendo la partecipazione dei ragazzi e delle ragazze, insieme alle famiglie, alla scuola e gli enti e le istituzioni del territorio.

Interverranno Silvana Casertano, dirigente Istituto Comprensivo Giovanni XXIII, Raffaela Milano, Direttrice Programmi Italia-Europa di Save the Children, Annamaria Palmieri, Assessora all’Istruzione e alla Scuola del Comune di Napoli e Massimiliano Virgilio, Scrittore. Sono previsti interventi dei ragazzi delle scuole IC Giovanni XXIII – Aliotta, IC Nazareth- Musso, ISIS Melissa Bassi, IIS Giancarlo Siani, partner insieme a CGD Napoli e Easlab. 

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Si' propeto 'na céuza" vuol dire che...

  • Sabbia in casa: come liberarsene

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

I più letti della settimana

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Rissa nel Vasto, "grida disumane". Un quarantenne finisce in ospedale

  • Amichevole in famiglia in casa Juve, cori contro i napoletani: Sarri fa finta di nulla

  • Tragedia in Kenya: napoletano muore durante il viaggio di nozze

  • Tony Colombo, attacco da Borrelli: "Senza casco e sul marciapiede, esempio di inciviltà"

  • ANTEPRIMA - Don Balon: "Il Real offre al Napoli Nacho e James per Koulibaly"

Torna su
NapoliToday è in caricamento