Pan Sfogliatella, il dolce del Natale 2015 in cui Nord e Sud si incontrano

L'idea della pasticceria De Vivo di Pompei: "L’unione tra un re e una regina, sovrani di due mondi solo apparentemente distanti tra loro: il panettone, re indiscusso di Milano, e la sfogliatella, regina incontrastata di Napoli"

Pan Sfogliatella

Il Natale 2015 ha un dolce tutto suo in più: si tratta del Pan Sfogliatella, la nuova creazione della pasticceria De Vivo di Pompei. Farcito con ricotta fresca di vaccino, canditi, semola e cannella, e decorato con glassa, si può considerare a tutti gli effetti una via di mezzo tra panettone milanese e sfogliatella partenopea.

"Il 'Pan Sfogliatella' – racconta Marco De Vivo della storica pasticceria che ha festeggiato ben 60 anni di attività – è nato dall’unione tra un re e una regina, sovrani di due mondi solo apparentemente distanti tra loro: il panettone, re indiscusso di Milano, e la sfogliatella, regina incontrastata di Napoli". "Il Nord e il Sud che si incontrano – prosegue – dando vita e sapore ad un dolce dalle caratteristiche speciali, che rappresenta le tradizioni del Natale italiano".
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Eruzione Campi Flegrei, simulata l'evacuazione anche a Napoli

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • Un Posto al Sole, anticipazioni: pesanti le accuse per Diego

  • La migliore pizza fritta del mondo è di Melito: per celebrare il titolo pizze gratis per tutti

  • Raffica di controlli al Rione Sanità: centinaia di persone identificate

  • Vaselina: un ottimo lubrificante ma non per tutto

Torna su
NapoliToday è in caricamento