Tasse: il 30 giugno scade il termine per il pagamento della Tari

“Sarà messo a disposizione dei cittadini ogni mezzo per agevolarli nell'adempimento di questo pagamento", spiega il vicesindaco Enrico Panini. Sono 350mila i cittadini contribuenti nel Comune di Napoli

(Emergenza rifiuti a Scampia, 24 giugno 2019)

Nel Comune di Napoli oltre 350.000 contribuenti sono tenuti ad effettuare il pagamento della TARI 2019 entro il 30 giugno. Ciò può avvenire in un'unica soluzione o suddividendo l'importo in quattro rate, fermo restando che la prima scade il 30 giugno. L'amministrazione ha provveduto ad inviare gli avvisi che stanno raggiungendo tutte le zone della città. 

Il contribuente è tenuto, comunque, al pagamento del tributo anche in assenza di avviso o se l'avviso ricevuto dovesse contenere errori, compilando il modello F24 che può essere predisposto con l'ausilio del calcolatore messo a disposizione dall'Amministrazione sul sito istituzionale riscotel

“Sarà messo a disposizione dei cittadini ogni mezzo per agevolarli nell'adempimento di questo pagamento e troveranno le indicazioni per non incorrere in errore sulla piattaforma web dell'Amministrazione” dichiara il Vicesindaco Enrico Panini. Al fine di agevolare i contribuenti, si riportano di seguito alcune semplici indicazioni per adempiere correttamente.

Se l'avviso è stato recapitato, il contribuente, dopo aver verificato che i dati contenuti nel box “Riepilogo oggetti del contribuente” siano corretti, può provvedere al pagamento tramite il mod F24 allegato. 

Se l'avviso non è stato recapitato oppure se sono presenti difformità rispetto alla situazione reale (mq, occupanti, dati dell'immobile, presenza di immobili non più in possesso o assenza di immobili dei quali si è venuto in possesso, ecc) , il contribuente, deve procedere ugualmente al pagamento in autoliquidazione entro il 30 giugno, effettuando il calcolo corretto sul sito del comune di Napoli 'Riscotel' dal quale si procede anche alla stampa del modello F24 ed all'eventuale pagamento online.

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino: come difendersi e cosa fare in caso di morso

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Cardarelli: presto visite ed esami si prenoteranno nella farmacia vicino casa

  • Come eliminare la puzza dal tuo bidone della spazzatura

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Dramma in via Marina, scooter contro auto: muore 26enne

  • Tragedia a Mergellina, 22enne si lancia dal settimo piano: muore sul colpo

  • Bimbo ingerisce soda caustica: ricoverato in gravi condizioni al Santobono

  • Orrore San Gennaro Vesuviano, la ricostruzione dalla tragedia

Torna su
NapoliToday è in caricamento