Mugnano, al via le domande per il progetto di Attività di Pubblica Utilità

Opportunità per 25 persone che per 6 mesi svolgeranno compiti di pubblica utilità sul territorio comunale ricevendo un corrispettivo economico. Dettagli e requisiti per partecipare

MUGNANO - L'Amministrazione Sarnataro lancia il progetto di Attività di Pubblica Utilità, al via le domande. Saranno selezionate, tramite una graduatoria, 25 persone che per 6 mesi svolgeranno compiti di pubblica utilità sul territorio comunale ricevendo un corrispettivo economico.

L'avviso è rivolto a tutte quelle persone disoccupate, residenti in Campania, che tra il 2014 e il 2017 hanno usufruito di un ammortizzatore sociale (Naspi, mobilità o cassa integrazione).

"I cittadini ammessi - spiega l'assessore alle Politiche Sociali Valentina Canditone - andranno a svolgere lavori di giardinaggio, di pulizia e manutenzione di edifici, strade, parchi e attività durante manifestazioni sportive, culturali e così via".

Le richieste per entrare a far parte dell'Apu, scaricabili sul sito istituzionale dell'Ente, dovranno essere consegnate all'Ufficio Protocollo entro e non oltre il 31 agosto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Abbiamo messo in campo un'ulteriore misura che, insieme al Rei, al pacco alimentare e a Benessere Giovani, cerca di dare un aiuto concreto alle famiglie in difficoltà economica - dichiara il sindaco Luigi Sarnataro - L'obiettivo di questo progetto è quello di reinserire nel mondo dell'occupazione chi è disoccupato da tempo. Ancora una volta la nostra Amministrazione tende una mano a chi ne ha bisogno". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel napoletano la spiaggia del sesso tra scambisti, la denuncia: "Succede di tutto"

  • Ricetta delle graffe napoletane con impasto a base di patate

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Nuovi focolai in Campania: isolata la palazzina della donna incinta e positiva

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • Tragedia in spiaggia: uomo muore dopo un malore improvviso

Torna su
NapoliToday è in caricamento