Concorso Centri per l’Impiego in Campania, come partecipare: 641 posti

416 i posti per la categoria C e 225 per la D (laureati). Tutte le informazioni tratte dal bando

E' stato pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione Campania il nuovo Concorso Centri per l’impiego Regione Campania per un totale di 641 posti messi al bando.

Un bando di 416 posti di categoria C così ripartito: 
– 316 istruttori policy regionali – Centri per l’impiego (basta possedere un qualisiasi diploma quinquennale)
– 100 istruttori di sistemi informativi e tecnologie (Mentre per i 100 istruttori informatici è necessario essere in possesso del diploma di ragioniere programmatore, perito informatico o altro diploma ad indirizzo informatico)

Un bando per 225 posti di categoria D (laureati) così suddiviso (l'elenco delle lauree ammesse nel bando articolo 2 del bando):
– 145 funzionari policy regionali – Centri per l’impiego;
– 50 funzionari policy regionali – Mediatore per l’inserimento lavorativo dei disabili;
– 25 funzionari di sistemi informativi e tecnologie;
– 5 funzionari comunicazione e informazione.

Invio domande

Sarà possibile inoltrare la domanda di ammissione al concorso per via telematica, compilando il modulo on line presente nella sezione dedicata del portale regionale al seguente indirizzoE' possibile inoltrare domanda di partecipazione per tutti i profili per i quali possiedi i requisiti.

Prove

Sono previste: Una prova preselettiva, consistente in un test composto da quesiti a risposta multipla, una scritta con test a risposta multipla e una prova orale. I candidati dovranno anche sostenere un colloquio sulla conoscenza della lingua inglese e delle tecnologie informatiche per ottenere l'idoneità. In alternativa i candidati potranno certificare il livello di conoscenza della lingua inglese (pari o superiore al livello B1) e informatica (patente europea ECDL).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Materia prove selettive 

– diritto amministrativo con particolare riferimento alla normativa in materia di accesso, trasparenza e anticorruzione, trattamento dati;
– diritto del lavoro e disciplina del lavoro pubblico;
– Statuto della Regione Campania;
– ordinamento amministrativo della Giunta regionale della Campania (Regolamento 15 dicembre 2011, n. 12 e ss.mm.ii.);
– elementi di statistica.

IL TESTO DA STUDIARE PER PREPARARSI ALLA PROVA SELETTIVA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • "E' morto un nonno amorevole e molto conosciuto": nuovo lutto a San Giorgio per Covid-19

  • Rione Sanità, muore per Covid-19 a soli 42 anni: tamponi ai familiari

Torna su
NapoliToday è in caricamento