L'Istat indice selezioni per laureati

L'Istat cerca laureati: indette selezioni pubbliche per tecnologi e ricercatori: le domande devono pervenire entro il 20 settembre 2010

L'Istat ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 4°serie speciale n 66 dello scorso 20 agosto 2010 due avvisi di selezione “per la predisposizione di graduatorie di personale con il quale costituire, all’occorrenza, contratti di lavoro subordinato a tempo determinato” per il profilo di ricercatori e per il profilo di tecnologo.
Per candidarsi sono indispensabili il titolo di laurea in giurisprudenza o economia e commercio o scienze politiche per l’area giuridico amministrativa e contabile mentre per l’area informatica servono le lauree in informazione o statistica, ingegneria, matematica e fisica. Accanto ai titoli di studio è richiesta l’esperienza professionale di almeno tre anni nell’area prescelta oppure il dottorato di ricerca, la conoscenza della lingua inglese e delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche da accertare entrambe in sede di colloquio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le domande devono pervenire entro il 20 settembre 2010

Ecco i requisiti necessari per le due figure
Profilo Ricercatore
Ricordiamo che l’avviso per ricercatore riguarda l’area statistico-metodologica e l’area statistico economica e contabilità nazionale. Le laurea in scienze statistiche o economia e commercio, matematica, fisica e scienze dell’informazione sono i titoli per candidarsi all’ area statistico-metodologica. Per l’area statistico economica e contabilità nazionale sono richiesti invece la laurea in scienze statistiche o economia e commercio, discipline economiche e sociali, matematica, sociologia e scienze politiche. Come per la precedente selezione anche in questa sono richieste l’esperienza professionale di almeno tre anni nell’area prescelta oppure il dottorato di ricerca, la conoscenza della lingua inglese e dei pc.

Profilo Tecnologo
Per candidarsi sono indispensabili il titolo di laurea in giurisprudenza o economia e commercio o scienze politiche per l’area giuridico amministrativa e contabile mentre per l’area informatica servono le lauree in informazione o statistica, ingegneria, matematica e fisica. Accanto ai titoli di studio è richiesta l’esperienza professionale di almeno tre anni nell’area prescelta oppure il dottorato di ricerca, la conoscenza della lingua inglese e delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche da accertare entrambe in sede di colloquio.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel napoletano la spiaggia del sesso tra scambisti, la denuncia: "Succede di tutto"

  • Ricetta delle graffe napoletane con impasto a base di patate

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • Tragedia in spiaggia: uomo muore dopo un malore improvviso

  • Sirt, la dieta che fa perdere peso e migliora la salute

  • Maresciallo dei carabinieri si suicida in caserma: "Mi scuso con mia moglie e con l'Arma"

Torna su
NapoliToday è in caricamento