Poste Italiane assume 1500 persone

Poste Italiane torna a selezionare personale per le mansioni di portalettere e addetti allo smistamento. Sono più di 1500 le assunzioni con contratto a termine previste tra la fine del 2010 e l'inizio del 2011

Poste Italiane torna ad assumere presentando un numero elevato di posti a disposizione: 1500.
La selezione riguarda personale per le mansioni di portalettere e addetti allo smistamento. Sono più di 1500 le assunzioni con contratto a termine previste tra la fine del 2010 e l’inizio del 2011, distribuite su numerose regioni italiane.
La maggior parte degli inserimenti riguardano i servizi postali di recapito (1445 posti di lavoro) mentre altri 120 posti interessano lo smistamento postale (80 risorse) e il CSA della Lombardia (40 risorse). In totale Poste Italiane recluterà 1565 lavoratori, ai quali sarà offerto un contratto di lavoro a tempo determinato – CTD.
Portalettere e addetti allo smistamento firmeranno contratti a tempo, di durata variabile tra i 3 e i 5 mesi. Il loro inserimento sarà immediato, infatti le selezioni sono state aperte da Poste Italiane solo la scorsa settimana, ma il periodo di servizio partirà dal mese di novembre 2010 e sarà scaglionato in base all’area territoriale e alla tipologia di servizio fino al termine ultimo del 31 marzo 2011. Vediamo insieme come sono suddivisi i contingenti.
Non sono precisati requisiti particolari relativi ai candidati, salvo una disponibilità davvero immediata, visto che i contratti partiranno già dai primi di novembre. Ricordiamo che il contratto a tempo di Poste Italiane non dà diritto all’inserimento in nessuna graduatoria che possa poi portare a un’assunzione a tempo indeterminato.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • Incinta, scopre di avere il Coronavirus in ospedale a Nola prima del parto

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Tarro: "Ci sarà ancora qualche caso di Covid, ma non tornerà nessuna epidemia in autunno"

Torna su
NapoliToday è in caricamento