De Luca: “Faremo un altro concorso nel 2020"

Il governatore commenta dopo la prima settimana del c

"Per il nuovo anno faremo un altro concorso se decine di Comuni richiedono personale". Lo annuncia il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, che a Lira Tv fa il punto sul piano per il lavoro della Regione. Le prime selezioni in corso riguardano oltre 303mila candidati su 2175 posti disponibili e si concluderanno la prossima settimana.

Le parole di De Luca 

"Tranne qualche piccolo inconveniente tecnico iniziale, si riferisce al guasto delle stampanti nella prima giornata di test alla Mostra d'Oltremare di Napoli, ora - assicura - sta procedendo tutto alla perfezione. Prevediamo di mandare le prime migliaia di giovani a lavorare nei Comuni tra ottobre e novembre di quest'anno. È un miracolo di cui andiamo orgogliosi e soddisfatti perché dà lavoro stabile e dice no al precariato". De Luca lancia quindi un appello anche al governo nazionale "a svegliarsi e far partire un piano per il lavoro per 200mila giovani da assumere nella Pubblica amministrazione. La Campania - dice - sta dimostrando che si può fare". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Per i bambini campani picco di influenza: la raccomandazione dei pediatri

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • La Polizia Penitenziaria a Tina Colombo: "Non prenda in giro i napoletani"

Torna su
NapoliToday è in caricamento