Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Navigator, i sindacati: "Tutelare loro, ma anche i precari dei Collocamenti"

 

"Sarebbe paradossale che per assorbire i navigator si si dimentichi dei consulenti che hanno portato avanti, tra mille difficoltà, il lavoro degli Uffici per l'impiego. Bisogna trovare una soluzione che salvaguardi vecchie e nuove precarietà". I sindacati si riuniscono e scrivono a Vincenzo De Luca. Cgil, Cisl e Uil hanno presentato il loro piano per la crescita economica e occupazionale della Campania. 

Proposte che si basano su alcuni punti fondamentali: controllo della criminalità, trasporti, sanità, appalti pubblici, turismo e ambiente. "E' necessario un piano lavoro per dare nuovo impulso a questi settori" è il mantra ripetuto dai segretari dei tre segretari regionali Nicola Ricci, Doriana Buonavita e Giovanni Sgambati. Al centro dell'attenzione la vertenza dei navigator e il concorsone promosso dalla Regione Campania. "I centri per l'impiego soffrono di carenza strutturale da anni e non vanno dimenticati i consulenti che da anni vi lavorano - afferma Ricci della Cgil - per questo motivo, dobbiamo trovare la strada che possa tutelare sia i vecchi che i nuovi precari e stiamo discutendo con il Governo". 

L'unità dei sindacati può essere l'arma in più per un autunno che si prospetta caldo come al solito sul fronte lavoro: "Ci vogliono idee condivise - afferma Sgambati della Uil - altrimenti ci mobiliteremo per fare in modo che chi sta nei posti decisionali cambi". Per la Buonavita il concorsone va promosso con riserva perché: "...deve superare alcuni nodi, come il basso numero di richieste. Sono coinvinta però che con il lavoro di tutti non sarà solo una trovata elettorale come qualcuno ha ipotizzato".  

Potrebbe Interessarti

  • Tina Colombo mostra il suo yacht ai fan: "Eccovi accontentati"

  • Stanato dopo 30 ore barricato in casa: il blitz dei carabinieri

  • "Agostino 'o pazzo", il motociclista acrobatico che mise in scacco la polizia napoletana

  • Droga nascosta nella finestra: arrestato pusher

Torna su
NapoliToday è in caricamento